Fascisteria. Storie, mitografia e personaggi della destra radicale in Italia

Fascisteria. Storie, mitografia e personaggi della destra radicale in Italia

4.0

di Ugo M. Tassinari


  • Prezzo: € 17.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Un'autentica enciclopedia storica della destra radicale in Italia, l'unica veramente completa, frutto di un lavoro di documentazione e ricerca durato decenni. Un libro indispensabile per capire la galassia della destra eversiva e rivoluzionaria, la sua storia, l'esperienza breve e frenetica della lotta armata, gli intrecci con la criminalità organizzata, attraverso le più significative biografie dei protagonisti. Partendo dagli anni Sessanta Ugo Maria Tassinari arriva fino ai giorni nostri, individuando le tendenze che continuamente si rigenerano ed esaminando le aree di contiguità con fenomeni diversi, dall'integralismo cattolico alle frange più intransigenti del leghismo, dal fenomeno del tifo ultrà ai gruppi xenofobi.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

5.0Il miglior libro sull'argomento, 29-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Completo, obiettivo e documentato. E' il miglior libro sull'argomento che abbia letto.
L'autore, di simpatie politiche completamente opposte a quelle che rappresentano i protagonisti del presente volume, si approccia senza dogmi, senza pre-giudizi e senza verità precostituite affrontando un argomento ben più complesso di quello che spesso la pubblicistica ufficiale ha voluto rappresentare. Viene data voce ai protagonisti dell'epoca e vengono riportati i fatti in modo il più possibile oggettivo.
Un libro da non perdere per coloro che sono interessati all'argomento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Fascisteria, 24-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
L'autore, giornalista e docente di comunicazione e giornalismo multimediale, dice che il titolo è lo stesso del libro uscito sette anni prima, ma che è proprio un altro libro. Corredandolo di interviste a dirigenti di Ordine nuovo, Nar, Rosa dei Venti, Terza Posizione, fino agli ultimi gruppetti di neonazisti, traccia un ritratto documentato e circostanziato sui movimenti di estrema destra italiani.
Ritieni utile questa recensione? SI NO