Il fascismo e le guerre mondiali (1914-1945)

Il fascismo e le guerre mondiali (1914-1945)

di Nicola Tranfaglia, Teresa De Palma


  • Prezzo: € 29.00
  • Nostro prezzo: € 27.84
  • Risparmi: € 1.16 (4%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

Descrizione

Nelle pagine di questo volume l'Autore ricostruisce un periodo decisivo della storia d'Italia che si colloca tra lo scoppio della prima guerra mondiale e la conclusione della seconda e include in poco più di un trentennio il tramonto del sistema politico liberale e la nascita, lo sviluppo e la fine della dittatura fascista. Quest'ultima si lega, a sua volta, alla debolezza della tradizione democratica italiana e al protrarsi di caratteristiche negative che hanno accompagnato, e per certi versi inquinato, la nostra vita politica fin dall'inizio della unificazione nazionale. La narrazione è attenta agli aspetti politici, sociali, culturali ed economici della nostra storia ed è caratterizzata da un'esposizione sempre chiara. Nell'ultima parte una particolare attenzione è dedicata al drammatico biennio in cui l'Italia è spaccata in due e divisa tra i partigiani combattenti nelle città e sulle montagne e i seguaci della Repubblica Sociale Italiana alleati alla Germania di Hitler. Sono gli anni decisivi anche dal punto di vista culturale per la fondazione della democrazia repubblicana in cui tuttora viviamo e per il riscatto degli italiani dall'oppressione dispotica della dittatura di Mussolini e dei fascisti.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Il fascismo e le guerre mondiali (1914-1945)
  • Editore: UTET
  • Collana: Tracce
  • Data di Pubblicazione: marzo 2005
  • ISBN: 8802084092
  • ISBN-13: 9788802084091
  • Pagine: 395
  • Reparto: Storia > Temi e avvenimenti specifici
  • Formato: rilegato