€ 47.00€ 50.00
    Risparmi: € 3.00 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Europeismo e federalismo in Lombardia dal Risorgimento all'Unione europea

Europeismo e federalismo in Lombardia dal Risorgimento all'Unione europea

di F. Zucca (a cura di)


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
La Lombardia, regione d'Europa, è uno dei luoghi dove storicamente sono state elaborate esperienze innovative per l'intero continente. Una regione in continuo e profondo cambiamento, i cui uomini hanno saputo dare un contributo importante alla formazione del pensiero politico, all'evoluzione sociale, allo sviluppo economico. La Lombardia e Milano sono anche fra le patrie del moderno federalismo infranazionale e sovranazionale che si radica nel pensiero di Carlo Cattaneo, si sviluppa fra Ottocento e Novecento e arriva, attraverso Eugenio Colorni, alla fondazione del Movimento federalista europeo avvenuta a Milano nell'agosto del 1943. In questa prospettiva il volume evidenzia il filo rosso che collega pensiero e azione, Resistenza e avvio del processo d'integrazione europea, economia e società; delinea profili biografici; chiarisce scelte europeiste di lombardi come Giovanni Battista Montini o Bettino Craxi. Al pavese Mario Albertini è dedicata un'intera sezione del volume. Albertini spicca infatti fra le figure dei maggiori teorici del federalismo internazionale: la sua capacità di leader si è anche esplicitata nella creazione di una scuola federalista e di una generazione di militanti che, legati al suo nome, hanno tradotto il pensiero federalista in prassi e azione politica volta alla costruzione della federazione europea.

Altri utenti hanno acquistato anche: