Un' estate da ricordare

Un' estate da ricordare

4.0

di Mary Balogh


  • Prezzo: € 9.50
  • Nostro prezzo: € 7.60
  • Risparmi: € 1.90 (20%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 16 ore e 27 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo giovedì 26 maggio   Scopri come

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Maggio dei libri


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Kit, conte di Ravensberg, non è certo quello che la buona società londinese di inizio Ottocento definirebbe un gentiluomo: dopo aver abbandonato la carriera militare si è trasferito nella capitale e passa le giornate dedicandosi alla sua attività preferita, scandalizzare i benpensanti. Dal canto suo Lau-ren, dopo essere stata abbandonata sull'altare, è decisa a non commettere mai più l'ingenuità di donare il proprio cuore a un uomo. I due desiderano più di tutto evitare un matrimonio, ma un fidanzamento può far comodo a entrambi: Kit non dovrà subire le candidate proposte dalla sua famiglia e Lauren potrà agire in piena libertà. Nessuno dei due ha però fatto i conti con un ospite inatteso: l'amore vero.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Un' estate da ricordare acquistano anche Sognando te di Lisa Kleypas € 8.40
Un' estate da ricordare
aggiungi
Sognando te
aggiungi
€ 16.00

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Mary Balogh:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 25 recensioni)

5.0La forza delle emozioni, 29-06-2015
di G. Melidona - leggi tutte le sue recensioni
Consiglio questo romanzo a chi ama i libri d'amore e soprattutto i romanzi romantici e sorprendenti. È la storia di Kit, conte di Ravensberg e uomo affascinante, e della bella Lauren. Kit ha appena abbandonato la carriera militare, e quando arriva a casa inevitabilmente incontra Lauren. I due decidono di sposarsi ma di fare un matrimonio che non vincola l'uno all'altra, solo di convenienza, in modo che Kit possa evitare le pressioni della famiglia e Lauren che sia libera di fare ciò che vuole. I due, però, saranno sorpresi dall'amore. Un romanzo appassionante e leggero da leggere in totale relax.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Lettura estiva, 18-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 5
di C. Diliberto - leggi tutte le sue recensioni
Kit incarna il conte bello, affascinante dal quale tutte si farebbe felicimente rapire, tutte eccetto Lauren, che è ormai ben decisa a non amare più dopo una cocente delusione. Eppure, Kit sarà colpito dai quegli occhi viola tanto da proporre un accordo, un fidanzamento di facciata ma con un termine che si rivelerà troppo breve. Entrambi dovranno fare i conti con un sentimento inatteso.
Romanzo perfetto per una lettura estiva, carino, romantico e sensuale
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0UN'ESTATE DA RICORDARE, 05-05-2012, ritenuta utile da 3 utenti su 37
di D. LO VERSO - leggi tutte le sue recensioni
Un'estate da ricordare è il seguito di INDIMENTICABILE, altro celebre romanzo dell'autrice. Ritroveremo qui quindi personaggi già conosciuti. Lauren ha 26 anni. Durante la sua infanzia ha vissuto la perdita del padre e l'abbandono di una madre che risposatasi ha fatto perdere le sue tracce... La paura di essere nuovamente abbandonata l'ha sempre perseguitata e per questo ha sempre cercato di fare la cosa giusta. Per tutta la vita si è preparata a sposare Neville, compagno di giochi d'infanzia e appena ritornato dalla guerra. Sarebbe stato per lei la massima aspirazione, la conferma di essere stata accettata. Ma il giorno del matrimonio compare la creduta defunta moglie di Neville, Lilly, e tutti i sogni di Lauren crollano miseramente. Viene abbandonata all'altare dall'uomo per cui è stata allevata ad essere la moglie perfetta. Si sente rifiutata ma non riesce a nutrire rancore né per Neville né per la sua giovane moglie, forse perché riconosce inconsciamente che quello che c'è tra loro non è ciò che sarebbe stato tra lei e Neville: la pura passione. La vita l'ha delusa, e ormai non aspira ad altro che vivere una vita tranquilla, libera, a Bath, lontano dalla vita mondana londinese, dove è già considerata come una donna vecchia, e con un passato chiacchierato alle spalle. La famiglia che l'ha accolta però non si rassegna a non trovarle un marito e durante un ballo a Londra non riesce a scrollarsi di dosso gli uomini che le presentano, finché non fa la conoscenza dell'uomo bello ma poco gentiluomo che un giorno aveva visto al parco picchiarsi con tre uomini per difendere l'onore di una popolana. Lei non sa che si tratta del futuro conte di R. Lo considera un donnaiolo e soprattutto un uomo di cui non fidarsi. Kit, dal canto suo è rimasto colpito dai magnifici occhi viola che lo hanno osservato inorridita al parco e simula il suo interesse per lei con gli amici facendo la scommessa di riuscire a sposarla in poche settimane, prima di recarsi presso la dimora dei suoi genitori, dove per l'occasione del compleanno della nonna ottantenne verrà annunciato il suo fidanzamento con Freya, una donna non scelta da lui, la fidanzata del suo defunto fratello Jerome. E mentre durante il ballo alla fine Kit dovrà calare la maschera e confessare la vergognosa scommessa, Lauren non si mostrerà furente, non scapperà, ma manifesterà l'idea che le si è formata per sfuggire ai suoi corteggiatori e decidere definitivamente della sua vita liberamente. Fingerà di essere la fidanzata di Kit a patto di essere libera di lasciarlo alla fine dei festeggiamenti. Lauren vuole promesso solo una cosa da Kit: un'estate da ricordare. Vuole sentirsi una donna diversa, viva. Solo che nessuno dei due ha messo in conto che durante ogni momento che passeranno insieme, caleranno le loro difese e lasceranno che l'uno conosca l'altro confessandosi, in commoventi momenti di intimità, il loro terribile passato. Così Lauren si sentirà di essere entrare a far parte di una famiglia che la apprezzerà per quella che è, scoprirà che Kit è un valoroso eroe di guerra strappato alle armi dalla morte del fratello, divenendo il futuro conte, che vive un profondo senso di colpa per le menomazioni del fratello Syd, per cui si è sentito rifiutato dalla famiglia e in seguito anche dalla donna che credeva di amare e che invece ha scelto il fratello Jerome. Kit scoprirà che sotto quella scorza di freddezza, cova il cuore di una donna capace di provare grandi passioni, dolce e pronta a sacrificare sempre se stessa per gli altri. Per Kit non si tratterà più di un impegno farla divertire perché sarà lui stesso a godere dei momenti passati insieme a lei e per Lauren non si tratterà più di un estate da ricordare, ma di decidere per la prima volta se dare retta al cuore o alla ragione, ammettere di sapere amare e amarlo o rimanere sola col solo ricordo di una sola estate vissuta come il periodo più bello della sua vita. Questo romanzo storico della Balogh ha in se tutti gli elementi per affascinare il pubblico femminile in modo non scontato, differendo dai classici romanzi d'amore, perché la scrittrice si, porta al coronamento d'amore della storia alla fine del romanzo come ci si aspetta, ma dopo un lungo travaglio interiore dei personaggi. Non mancheranno di certo i momenti di passione, ma saranno soprattutto quelli in cui si creerà una naturale intimità emotiva tra i due protagonisti a costituire i momenti più belli. Due anime sofferenti che si incontrano e si trovano complementari nonostante le apparenze. Lo consiglio vivamente per chi ha amato personaggi come Reth Battler di Via col vento o per chi ama le atmosfere r
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Un'estate da ricordare, 19-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 22
di S. Serena - leggi tutte le sue recensioni
Anch'io ho trovato lo stile di questa autrice abbastanza lento per i miei gusti. Storia d'amore carina ma abbastanza banale e prevedibile, almeno fino ad un certo punto, perchè ad un tratto il dubbio ti viene, e questa leggera suspance mi ha fatto amare questo libro. Avevo diverse aspettative andate deluse, ma tutto sommato ve lo consiglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Romantico, 27-02-2012
di M. Orsini - leggi tutte le sue recensioni
Personalmente trovo un tantino lento lo stile narrativo della Balogh, e in più la trama l'ho trovata troppo banale anche se alquanto romantica. Tutto procede senza nessun colpo di scena, questi due fanno un accordo che permetta alla bella Lauren di passare un'estate indimenticabile fingendo di essere in procinto di sposarsi con l'affascinante Kit, mentre lui ci guadagna che la propria famiglia smetta di assillarlo per spingerlo al matrimonio. Loro due si attraggono e alla fine scoppia la passione, ma la storia è ancora tutta in salita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un'estate da ricordare, 17-02-2012, ritenuta utile da 15 utenti su 238
di S. Murgia - leggi tutte le sue recensioni
Un libro con una magnifica ed emozionante storia d'amore. Il bel Kit riuscirà a far innamorare di sè e far convolare a nozze la bella ma recalcitrante Lauren? Sembrerebbe a prima vista il classico romance storico, ma non è così, lo stile dell'autrice vi coinvolgerà fino alla fine, sospirando per il lieto fine. Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un'estate da ricordare, 06-02-2012
di V. Longo - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo d'amore molto coinvolgente, che ha come protagonisti l'inossodabile conte di Ravem, Kit, e la bella Lauren. Entrambi non hanno il desiderio di convolare a nozze, e fanno un accordo che li vede uniti a raggiungere lo scopo. Ma la passione tra i due divamperà e alla fine non avranno altra alternativa che unire i loro destini.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Una storia da ricordare, 23-04-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 7
di V. Pintus - leggi tutte le sue recensioni
Il fascino di questo libro, romanticissimo e delicato ma per nulla banale, è quel carattere sofisticato e al contempo scanzonato dei suoi personaggi. La storia conquista pagina dopo pagina, i protagonisti si scoprono e si fanno conoscere e amare poco a poco, rilevando un'intensità e una capacità di emozionare del tutto inaspettati. Davvero consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bellissimo, 02-04-2011
di T. Cappelletti - leggi tutte le sue recensioni
E' il primo romanzo della Balogh che ho letto, non amavo i romanzi storici perciò ero abbastanza sicura che non mi sarebbe piaciuto ed invece l'ho adorato. L'autrice è bravissima nel descrivere i personaggi, i luoghi, l'abbigliamento ed il modo di vivere di quell'epoca, si riesce quasi a vederlo con i propri occhi. La narrazione scorre fluida e veloce senza avere mai momentri di noia, lo consiglio vivamente a tutti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Meraviglia, 19-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di A. Benedetto - leggi tutte le sue recensioni
Di Mary Balogh non avevo mai letto nulla, mi è bastato leggere la prima pagina per capire che avrei amato alla follia questo romanzo.
Non è la solita storiella sentimentale senza spessore, è un racconto carico di sensualità ed emozioni profonde, e poi c'è un grandissimo sentimento che non nasce così di getto, ma cresce di pari passo alla crescita spirituale dei protagonisti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Carino!, 18-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di M. Romito - leggi tutte le sue recensioni
Letto almeno un paio di volte di seguito. La storia creata dalla sapiente Balogh rievoca il profumo di ricordi e tempi passati ma riesce in qualche modo ad affascinare il lettore nel suo romanzo. Consiglio il libro non solo agli amanti del genere ma anche a chi cerca un piccolo posto per ricordare. Veramente bello.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Molto carino!, 24-02-2011
di M. Lamberti - leggi tutte le sue recensioni
Un libro a cui non avrei dato cinque lire, che invece ha saputo conquistarmi con la sua semplicità. Una narrazione scorrevole che si sofferma come si deve sulle sfacettature caratteriali dei personaggi, li spoglia e li riveste con abilità. Bello il finale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Un' estate da ricordare (25)

product