€ 14.57€ 15.50
    Risparmi: € 0.93 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Un' estate al mare

Un' estate al mare

di Giuseppe Culicchia

4.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Estate 2006. L'Italia sta vincendo il Campionato del Mondo di calcio. Luca e Benedetta sono in viaggio di nozze in Sicilia, dalle parti di Marsala. E lei, trentenne milanese in carriera, vuole un figlio a tutti i costi. Sulle spiagge assolate che guardano le Egadi, però, Luca incontra la tedesca Katja: il suo primo amore adolescenziale, in vacanza con la figlia Andrea, diciassettenne tutta piercing e windsurf. E con loro il vecchio generale Rallo, superiore del padre di Luca, morto da tempo in circostanze misteriose. Nella calda estate siciliana, il presente incalza attraverso le pretese di Benedetta e i titoli dei giornali. Ma Luca è costretto a fare anche i conti con il passato, senza contare che c'è pure da progettare il futuro, quel figlio che si ostina a restare solo un desiderio. Un ritratto esilarante e impietoso dell'Italia di questi anni, spassoso e feroce, provocatorio e toccante.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Giuseppe Culicchia:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

5.0Spassoso ed italiano, 29-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questi due aggettivi descrivono a pieno il romanzo di Culicchia, nell'estate dei Mondiali 2006 e della vittoria azzurra, questo quarantenne si ritrova in una rocambolesca avventura tra una teenager affamata di sesso e una moglie propensa ad avere un bambino. Una storia davvero spassosa ed un libro scritto con una chiarezza espositiva e scorrevolezza eccezionale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il ritratto di un viaggio di nozze angosciante, 25-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Di recente ho festeggiato il compleanno, tra i tanti regali anche una lampadina per leggere di notte, a letto. Nessun regalo fu più azzeccato per poter finire sotto il piumone "Un'estate al mare", romanzo di Culicchia sull'epopea di un quarantenne neomarito in viaggio di nozze, che viene costretto dalla sua consorte a fare un figlio ad ogni costo. E così tra ipocondrie, tradimenti e vecchie fiamme del passato, si consuma la luna di miele di questa coppia insicura e fragile, che a soli sei mesi di fidanzamento ha deciso di unirsi in matrimonio perché "nessuno è mai stato fidanzato più a lungo, tra le coppie della nostra generazione". Un bel libro leggero, simpatico, carino, che assembla in maniera comica tutti i difetti delle coppie del nuovo millennio. Lo consiglio a chi non ha intenzione di impegnarsi con letture indigeste.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un'estate al mare, 18-05-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
Estate 2006. L'Italia sta vincendo il Campionato del Mondo di calcio. Luca e Benedetta sn in viaggio di nozze in Sicilia. E lei, trentenne milanese in carriera, vuole un figlio a tutti i costi. Sulle spiagge assolate, però, Luca incontra la tedesca Katja...
Ritieni utile questa recensione? SI NO