€ 10.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' esodo. La tragedia negata degli italiani d'Istria, Dalmazia e Venezia Giulia

L' esodo. La tragedia negata degli italiani d'Istria, Dalmazia e Venezia Giulia

di Arrigo Petacco

3.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2000
  • EAN: 9788804484738
  • ISBN: 880448473X
  • Pagine: 202
In questa ricostruzione, lontana da ogni interpretazione ideologica, Arrigo Petacco racconta la storia di un lembo conteso della nostra patria, in cui la presenza di etnie diverse ha favorito, di volta in volta manifestazioni nazionalistiche, quasi sempre detttate dall'deologia vincente.

Note su Arrigo Petacco

Arrigo Petacco è nato il 7 agosto del 1929 a Castelnuovo Magra, in Liguria. Ha iniziato a lavorare come giornalista presso la redazione de Il Lavoro di Genova, testata diretta da Sandro Pertini. A diciassette anni si occupava già di cronaca “nera”. Ha poi lavorato per molte altre testate importanti. Tra i numerosi incarichi che ha ricoperto, è stato anche inviato speciale, caporedattore e direttore della Nazione di Firenze, oltre che del mensile Storia Illustrata. Ha scritto numerosi volumi storici, e, una volta approdato presso la redazione della RAI, ha sceneggiato numerosi film e programmi televisivi. Nella corso della sua lunga carriera giornalistica, ha avuto modo di raccogliere le testimonianze di alcuni dei protagonisti della seconda guerra mondiale. Attualmente Arrigo Petacco vive a Portovenere, in provincia di La Spezia.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Foibe ed esuli, 19-04-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
Petacco con questo saggio è arrivato tardi. Anticipato da Gianni Oliva in merito alla questione delle tanto discusse e tanto negate foibe, Petacco arriva tardi con questo suo lavoro storico che narra la vicenda degli esuli italiani di Istria, Dalmazia e Venezia Giulia, ma, come sempre, scrive bene e prende il lettore per la cravatta fin dalle prime pagine.
Consigliato a tutti gli amanti della Storia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO