€ 14.46
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' esistenzialismo positivo di Enzo Paci. Una biografia intellettuale (1929-1950)

L' esistenzialismo positivo di Enzo Paci. Una biografia intellettuale (1929-1950)

di Amedeo Vigorelli

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0La complessa formazione culturale di Paci, 07-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro di Vigorelli (allievo di Paci negli anni settanta alla Statale di Milano) è il primo di una scarsamente nutrita serie di monografie dedicate al filosofo di Monterado. Tuttora prezioso, nonostante i ventitré anni dalla sua pubblicazione, il volume ricostruisce filologicamente la complessa formazione di Paci, che univa una cultura fondamentalmente basata sugli idealismi crociano e gentiliano ai nuovi stimoli derivanti dall'insegnamento di Adolfo Levi e successivamente di Antonio Banfi. Particolarmente interessante la sezione dedicata al "gobettismo" giovanile paciano, e l'analisi del periodo bellico (1943-1945), quando il filosofo fu recluso in diversi campi di prigionia tra Polonia e Germania. Durante "quei due anni vissuti nel regno della verità ai confini con la morte" Paci conobbe altri prigionieri illustri, quali Paul Ricoeur, Giovanni Guareschi, Antonio Rossi e Giuseppe Lazzati, e poté preparare la svolta di pensiero del dopoguerra, dall'esistenzialismo positivo al relazionismo degli anni cinquanta, sulle cui premesse il volume si chiude.
Ritieni utile questa recensione? SI NO