€ 27.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Esilio. Israele e l'esodo palestinese 1947-1949

Esilio. Israele e l'esodo palestinese 1947-1949

di Benny Morris


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Storica
  • Traduttori: Beltrame S., Cappelletti S., Peru E.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2005
  • EAN: 9788817008587
  • ISBN: 8817008583
  • Pagine: 715
  • Formato: rilegato
La questione dei profughi palestinesi è tuttora uno dei principali ostacoli sul cammino della pace in Medio Oriente, e il dibattito storiografico sulle sue origini è anche una furiosa disputa politica: per gli israeliani, l'esodo di massa di 700.000 palestinesi a cavallo della guerra d'indipendenza del 1948 fu volontario, e dovuto alle esortazioni dei Paesi arabi, che avevano promesso un rapido ritorno dopo la sconfitta di Israele; per gli arabi, fu il risultato di una brutale strategia di espulsione. Lo storico israeliano Benny Morris compie una ricognizione complessiva, fondata su un'imponente mole di fonti d'archivio prima indisponibili e mostra la somma delle ragioni che sono alla base di una tragedia che ancora avvelena la vita di due nazioni.

Altri utenti hanno acquistato anche: