€ 7.87€ 17.50
    Risparmi: € 9.63 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Elogio di una donna normale. Storie di donne e dei loro spericolati sogni di tutti i giorni

Elogio di una donna normale. Storie di donne e dei loro spericolati sogni di tutti i giorni

di Irene Bernardini

3.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Ci vuole coraggio, di questi tempi, a essere normali. A riconoscere come normali i propri desideri, le proprie aspirazioni sottolinea Irene Bernardini, psicologa, nelle prime pagine di questo umanissimo (e sincero) racconto dell'animo femminile. "Ho imparato che le donne hanno immense riserve di coraggio e di dignità. E per farle affiorare serve a volte uno scossone da parte di un'altra donna." È questo l'atteggiamento, sensibile ma fermo, con cui lei - l'"altra" donna - accompagna, fianco a fianco, le sue pazienti: madri, mogli, compagne, amanti, casalinghe o affermate professioniste. Come Elisa, quarantenne single in carriera, un'esistenza all'apparenza perfetta, in realtà incapace di amare ed essere amata; o Elena, trentadue anni, stimata specialista in ginecologia e ostetricia, lavoro a contratto in una clinica universitaria finché non resta incinta di un collega "molto sposato" e le viene garbatamente suggerito di farsi da parte. L'amore, i figli, il lavoro, la vita sociale sono bisogni faticosamente conciliabili, e trovare un equilibrio non è così facile. Occorre forse talvolta essere un po' acrobate, ma non è necessario essere speciali. In fondo, le qualità più preziose, ci dice la Bernardini, sono proprio il coraggio di essere normali, la capacità di non strafare e di attingere con orgoglio alle risorse più tipicamente femminili: l'intelligenza affettiva, l'empatia, la generosità.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Elogio di una donna normale, 20-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il metodo narrativo non è nuovo ed è banale.
I contenuti sono interessanti, raccontano la condizione di "noi" donne oggi.
Non lontane, non privilegiate, "normali" ( e in fondo la normalità è relativa, no? ) .
Sicuramente da leggere, per capire qual è la nostra Ombra e magari provare a pensare a noi stesse.
Ritieni utile questa recensione? SI NO