Elegia di madonna Fiammetta-Corbaccio

Elegia di madonna Fiammetta-Corbaccio

3.0

di Giovanni Boccaccio


  • Prezzo: € 11.00
  • Nostro prezzo: € 10.34
  • Risparmi: € 0.66 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Due sfortunate esperienze amorose dell'autore sono lo sfondo autobiografico delle due opere raccolte nel volume. "L'Elegia di madonna Fiammetta" ha carattere lirico, un notevole approfondimento psicologico dei personaggi e una scrittura capace di rendere le sottili sfumature della natura umana: "La Fiammetta è già il romanzo moderno", scrisse Carducci. Il "Corbaccio" invece è l'opera più scaltra e vivace di Boccaccio, ricca di umori mordaci e sarcastici, di rancori e sprezzature.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Elegia di madonna Fiammetta-Corbaccio acquistano anche I fiori del male. Testo francese a fronte di Charles Baudelaire € 8.50
Elegia di madonna Fiammetta-Corbaccio
aggiungi
I fiori del male. Testo francese a fronte
aggiungi
€ 18.84


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

2.0A differenza dell'altra recensione,, 24-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Secondo me questa edizione dell'Elegia e del Corbaccio lascia totalmente a desiderare: non vi ho trovato né note, né citazioni di testi classici, sempre utilissime anche per chi non è propriamente uno studioso di letteratura. Non so davvero dove le abbia trovate il recensore precedente! L'introduzione generale è nello stile della Garzanti: vecchio e obsoleto (vita, opere, bibliografia) , senza alcuna profondità critica. Due testi così interessanti meriterebbero sicuramente un trattamento differente... Consiglio dunque una qualsiasi altra edizione dei testi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Versione molto buona, 26-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Per quanto riguarda questa edizione le note sono approfondite e le citazioni sono riportate in abbondanza sia dalle altre opere del Boccaccio che di altri autori. Particolarmente apprezzate sono state le spiegazioni delle allegorie e dei ribaltamenti dei topos. A mio parere l'unico neo è la citazione di testi latini in lingua, ma so che deriva da una mancanza mia. Una loro traduzione sarebbe stata comunque gradita, soprattutto per le parti riguardanti Andrea Cappellano e il De Amore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO