€ 10.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Ecocidio. Ascesa e caduta della cultura della carne

Ecocidio. Ascesa e caduta della cultura della carne

di Jeremy Rifkin


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Traduttore: Canton P.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2002
  • EAN: 9788804505716
  • ISBN: 8804505710
  • Pagine: 380
Presentando sconcertanti dati di fatto e ricorrendo agli apporti di diverse discipline, dall'antropologia all'ecologia, Rifkin in questo libro formula una precisa accusa verso la "cultura della carne" imperante in Occidente, che sarebbe responsabile da un lato di numerose malattie, dall'altro di enormi squilibri ecologici e della sottrazione di grandi quantità di cereali all'alimentazione umana, incrementando così la povertà e la fame nei paesi del Terzo Mondo.

Note su Jeremy Rifkin

Jeremy Rifkin è nato a Denver, negli Stati Uniti, il 26 gennaio del 1945. Si è laureato alla facoltà di Economia della Wharton School, presso l’Università della Pennsylvania. Si è poi specializzato in Affari internazionali presso la Fletcher School of Law and Diplomacy della Tufts University. Durante gli anni Sessanta e Settanta, è stato un attivista del movimento pacifista. Nel 1969 ha fondato la Citizens Commission con l’obiettivo di denunciare i crimini di guerra avvenuti durante il conflitto in Vietnam. E’ fondatore e presidente della Foundations on Economic Trends e presidente della Greenhouse Crisis Foundation. Autore di numerosi saggi, il suo impegno politico a favore della pace e della tutela dell’ambiente si è riflesso in numerose sue opere. Jeremy Rifkin è vegetariano e il suo impegno nel settore economico e politico ha avuto ripercussioni importanti anche al di fuori dei confini degli Stati Uniti.