€ 11.99
Prodotto momentaneamente non disponibile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il denaro in testa. E-book

Il denaro in testa. E-book

di Andreoli Vittorino


Prodotto momentaneamente non disponibile
Il denaro sul "lettino" dello psichiatra: un personaggio capace di riempire la testa dell'uomo come in una possessione che cancella ogni identità e ogni norma di comportamento civile. Il denaro nell'analisi di uno psichiatra e non di un economista, dunque di chi si occupa di salute della mente e non di tecniche per garantire il benessere economico dell'individuo e dell'intera comunità. E in questa invasione di campo si scopre che il denaro è fonte di malattia. Per chi è povero ma anche per chi ha i forzieri pieni. Vite che ruotano intorno ai soldi, al desiderio di possederli, alla paura di perderli: l'ossessione, la dipendenza, l'angoscia, il lutto... si finisce per ridurre una società al denaro come misura del valore non solo delle cose, ma della stessa persona. L'uomo a una sola dimensione. Nella follia da denaro si corre il rischio di sostituire le banconote agli affetti, che assumono un prezzo in euro. In questa situazione emerge un bisogno di felicità che non è direttamente legato a stati di ricchezza o povertà. Non si tratta di una strategia consolatoria in un momento di crisi dell'economia nazionale e mondiale, ma di un modo per ritrovare il significato della vita e delle relazioni interpersonali.

Note su Vittorino Andreoli

Vittorino Andreoli nasce a Verona nel 1940. Studia presso l'Università di Padova, dove si laurea in Medicina e Chirurgia. Dopo la laurea continua la ricerca presso l'Istituto di Farmacologia dell'Università di Milano, dove studia le correlazioni tra la neurobiologia e il comportamento animale ed umano. Dopo la laurea, si trasferisce prima in Inghilterra, dove lavora all'Università di Cambridge, e poi negli Stati Uniti, lavorando alla Cornell Medical College di New York e all'Università di Harvard. In questo periodo le sue ricerche si rivolgono verso la neurologia e la psichiatria. Il suo interesse principale diventa lo studio della follia e del comportamento umano. E' Direttore del Dipartimento di Psichiatria di Verona - Soave, membro della New York Academy of Sciences e Presidente della Section Committee on Psychopathology of Expression della World Psychiatric Association. E' autore di numerosi saggi e pubblicazioni scientifiche.



 

Prodotti correlati: