Il dramma di una nazione. Germania (1890-1990)

Il dramma di una nazione. Germania (1890-1990)

4.0

di Christian von Krockow


  • Prezzo: € 25.82
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Scritto all'indomani della riunificazione, più che un libro di storia esso intende essere una riflessione sul destino del popolo tedesco, sul dramma di una nazione che nel corso di un secolo ha creduto in una propria missione eccezionale e ci ha creduto fino all'autodistruzione, fino ad essere annientata. L'autore ricorre a materiali poco noti tratti da fonti memorialistiche, dai giornali, dal cinema e portando il discorso anche sul piano degli stili di vita, della mentalità, dei miti e delle passioni collettive.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Ottimo libro sulla Germania, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho molto apprezzato il saggio di questo storico tedesco che esamina scrupolosamente un secolo di avvenimenti della Germania, iniziando dalle dimissioni di Bismark del 1890 all'unificazione tedesca. C'è anche molta antropologia, filosofia, letteratura. Un libro per farci comprendere e contestualizzare (ma non per questo giustificare) come sono stati possibili anche i fatti più tragici della storia della Germania.
Ritieni utile questa recensione? SI NO