Dracula

Dracula

4.5

di Bram Stoker


  • Prezzo: € 9.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

"Basta l'inizio: con questo Jonathan Harker, procuratore legale in quel di Exeter, che arriva in Transilvania, e si trova immediatamente avvolto in un clima di mistero e di scongiuri, fino a che di notte, tra lontani lupi che ululano e cavalli dalle narici infuocate, giunge in un castello dove un signore vestito di nero, dagli occhi troppo rossi e dai denti troppo bianchi.. e il gioco è fatto! Impossibile uscire da quel clima, impossibile allentare la tensione, e non seguire con ansia partecipe la sorte di quei personaggi. Perché - o bene o male - questo dandy dalla tetra figura ci attira e ci spaventa al tempo stesso (come tutto ciò che è peccato o che ci fa ingrassare); perché Mina diventa l'oggetto di tutte le nostre preoccupazioni; perché del professor Van Helsing sposiamo l'indefessa fede nell'inconoscibile e nel mistero, e la sua integerrima crociata contro il Maligno; perché la schermaglia tra Dracula che architetta il suo ritorno a casa e gli altri che ne svelano a una a una le mosse, finisce con leappassionarci e con il coinvolgerci come per una partita a scacchi; fino allo strepitoso finale, quando le tre diverse pattuglie dei 'cacciatori' convergono - con un ritmo che ricorda quasi lo stretto di una fuga per organo o l''arrivano i nostri' dei migliori film western - a sbarrare al vampiro la strada verso il castello della sua sicurezza". (Dalla Prefazione di Luigi Lunari)

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Bram Stoker:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Dracula e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 15 recensioni)

3.0Non sono riuscita a finirlo, 06-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
All'inizio, le prime 50 pagine la storia scorre veloce e ti lascia li immobile, di stucco, poi continuando incomincia ad appiattirsi. PEr me ad un certo punto è diventato insopportabile e non sono riuscita più ad andare avanti, cosa strana. Lo ho da due anni eppure non riesco a finirlo. Spero che più in la mi chiami e spero di riuscire a finirlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il primo Dracula, il vero Dracula, 16-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo. Ogni personaggio parla attraverso le pagine del proprio diario. Non ho apprezzato molto alcune lunghe descrizioni paesaggistiche (non sono il mio forte), ma la storia è da 5 stelle. I dialoghi, la caratterizzazione dei personaggi, l'originalità (questo è il primo Vampiro) valgono la lettura. Mi aspettavo una storia diversa dopo tutti i vampiri visti al cinema, ma il vero Dracula mi ha entusiasmato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il nonno di twilight, 16-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La figura di Dracula, racconta la leggenda, venne al suo autore dopo una scorpacciata notturna e conseguente incubo. Vera icona nell'immaginario collettivo, ribalta la vecchia figura del vampiro-mostro assetato di sangue in quella di raffinato aristocratico malvagio, nella natia Transilvania prima e nell'Inghilterra vittoriana poi dove si conclude la sua avventura. Ultimo, fortunatissimo romanzo in stile gotico molto in voga ai tempi, dà nuava vita ad un genere attualissimo anche ai giorno nostri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Semplicemente: Dracula!, 16-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il capostipite dei vampiri, un vero e proprio gothic novel! Questo romanzo, scritto a più voci dai vari protagonisti è un vero capolavoro della letteratura gotica, prende spunto da una figura veramente esistita, il principe Vlad di Valacchia detto l'Impalatore, passato alla storia come un principe particolarmente sanguinario, per trasformarlo in una creatura soprannaturale. Questo libro si presta ad innumerevoli livelli di interpretazione e si può tranquillamente definire un masterpiece del genere. Un vero e proprio classico!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Punto Fermo, 16-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Dracula è unmostro che può raccogliere tutte le paure umane, tutto ciò che nessuno vorrebbe mai affrontare. Un vero mostro all'epoca in cui nei mostri si credeva ancora. Ha fatto epoca e tutt'oggi ne vediamo le prove intorno a noi. Un punto fermo che ogni lettore dovrebbe, se non conservare nella propria libreria, almeno leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Dracula, 08-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che non può assolutamente mancare sulla libreria di un vero vampirofilo!
Un vero e proprio capolavoro gotico che lascia senza parole!
Scritto in maniera pregevole e pieno di minuziose descrizioni. Se siete veri ammiratori del Conte Dracula odierete il professor Van Helsing!
Lo consiglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un classico, 30-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un classico del romano gotico.
Questo libro ha dato via a tutto. Da esso sono ispirati le decine di film, telefilm, romanzi, cartoni, e altro, dove i vampiri fanno da protagonisti.
Il romanzo è di tipo epistolare e la storia viene narrata attraverso le lettere che si scambiano i protagonisti, in diversi momenti temporali.
L'alta tensione e l'ambiguità della figura del vampiro rendono questo libro un must.
Da leggere assolutamente di notte!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Dracula, 29-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Alla fine ho avuto il tempo di finire di leggere anche questo classico. Trovo molto interessante l'impostazione, ossia una narrazione per mezzo di note di un diario, lettere o telegrammi. Per il resto non credo ci sia molto da dire sulla storia che ormai è nota a tutti.
Qualche difetto qua e là, dovuto a credenze dell'ottocento ormai superate, ma al contempo rimane una narrazione solida allora come oggi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un must, 26-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ecco a voi il primo, vero e unico libro sui vampiri mai esistito!
Certo, lo stile è ovviamente un po' "arcaico" e altisonante, ma la storia è assolutamente un capolavoro e in certi punti riesce davvero far venire la pelle d'oca.
Il libro di Stoker si presenta come un must per tutti gli appassionati del genere gotich-horror, imperdibile!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Dracula, 17-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Lasciate perdere i vampiri bellocci e leggetevi questo classico dell'orrore. E 'vero che la prima parte colpisce di più ( per una certa caratterizzazione, per il senso di angoscia e mistero, per il bellissimo racconto del viaggio in carovana del giovane Harker) però è nella seconda che la storia si sviluppa e si dipana, la parte in cui il lettore conosce i personaggi e le situazioni chiave. Sono dell'idea che molti lettori si siano avvicinati a questo romanzo convinti di avere tra le mani una storia di vampiri, e che per questo motivo siano rimasti delusi... In questo romanzo c'è molto di più, ci sono influssi di mille correnti letterarie, c'è l'incontro di leggende e miti differenti, c'è il contatto con l'oscuro e allo stesso tempo la fiducia verso la scienza! E' un romanzo complesso che unisce la tradizione del romanzo gotico e il moderno romanzo del terrore. Letteratura con la L maiuscola. Tra l'altro, questa edizione ha una prefazione di Vittorino Andreoli che è meravigliosa, una vera chicca.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il vampiro per eccellenza, 16-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo senza tempo. Formato da lettere e frammenti di diari, ci racconta la storia di Jonathan di sua moglie Mina e dei loro amici, che si trovano ad incrociare il loro destino con quello di un misterioso e anziano conte che è deciso a trasferirsi in Inghilterra. Ma non sarà facile liberarsi da questa oscura presenza. Il libro si intensifica sempre più, fino ad ossessionare anche il lettore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Capolavoro gotico, 30-05-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Il mioglior libro sul famoso Dracula. Bram Stoker è riuscito a creare un libro leggendario e originale. Un inno al gotico. Una storia particolare che narra una storia che è riuscita ad affascinare intere generazioni di lettori. Oltre ogni genere letterario, questo libro merita di essere letto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Dracula (15)