La doppia elica

La doppia elica

5.0

di James D. Watson


  • Prezzo: € 15.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Il 25 aprile 1953 una breve paginetta sulla rivista "Nature" firmata da James Watson e Francis Crick chiariva definitivamente la struttura a doppia elica del DNA, la sostanza chimica che funge da messaggero della trasmissione genetica. Quindici anni dopo, nel 1968, uno dei due autori di quell'articolo, insigniti nel 1962 del Nobel per la medicina, scandalizzò la comunità scientifica narrando in modo vivace e provocatorio i retroscena dell'avventura intellettuale che aveva portato alla clamorosa scoperta. Per la prima volta il mondo della ricerca appariva nella sua cruda realtà: pieno di luci e ombre, di simpatie e odi profondi, di rivalità e inganni. "La doppia elica" ripropone lo "scandaloso" testo originale.

I libri più venduti di James D. Watson:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La doppia elica e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)

5.0D'ispirazione, 22-03-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Veramente fantastico! Ispirazione pura! Non mi interessa se magari i fatti non sono andati proprio proprio così: Watson stesso lo ammette nella prefazione. Credo che questo libro possa essere di grande ispirazione per tutti coloro che ambiscono a lavorare nell'ambito della ricerca scientifica: gli intrighi, le antipatie, le corse contro il tempo per pubblicare prima di altri... Tutti il "dietro le quinte" di ogni laboratorio che si rispetti!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bellissimo, 06-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
La doppia elica di Watson è un libro fondamentale per ogni studente (e non) dei rami scientifici e sanitari. Scorrevole e di facile lettura è propedeutico a qualsiasi esame di biochimica o genetica. Unica pecca le introduzioni che sono più prolisse e delle 290 pagine del libro vero e proprio messe insieme.
Ritieni utile questa recensione? SI NO