La donna dei fiori di carta

La donna dei fiori di carta

3.0

di Donato Carrisi


  • Prezzo: € 11.60
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Il monte Fumo è una cattedrale di ghiaccio, teatro di una battaglia decisiva. Ma l'eco dei combattimenti non varca l'entrata della caverna in cui avviene un confronto fra due uomini. Uno è un prigioniero che all'alba sarà fucilato, a meno che non riveli nome e grado. L'altro è un medico che ha solo una notte per convincerlo a parlare, ma che ancora non sa che ciò che sta per sentire è molto più di quanto ha chiesto e cambierà per sempre anche la sua esistenza. Perché le vite di questi due uomini che dovrebbero essere nemici, in realtà, sono legate. Sono appese a un filo sottile come il fumo che si leva dalle loro sigarette e dipendono dalle risposte a tre domande. Chi è il prigioniero? Chi è Guzman? Chi era l'uomo che fumava sul Titanic? Questa è la storia della verità nascosta nell'abisso di una leggenda. Questa è la storia di un eroe insolito e della sua ossessione. Questa storia ha attraversato il tempo e ingannato la morte, perché è destinata al cuore di una donna misteriosa.

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Donato Carrisi:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3.1 di 5 su 7 recensioni)

3.0La donna dei fiori di carta, 01-06-2013
di S. Murgia - leggi tutte le sue recensioni
Veramente un romanzo graziosissimo, molto ben scritto e scorrevole, chi era l'uomo che fumava sul titanic? Questa è la domanda con cui comincia la storia raccontata da un anonimo prigioniero italiano ad un medico austriaco che deve cercare di carpirne l'identità. Un bel finale e una bella storia, lo consiglio certamente
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Semplice ma complicato, 03-08-2012, ritenuta utile da 1 utente su 4
di L. GELMINI - leggi tutte le sue recensioni
Lettura gradevole e veloce, ma deludente le mie aspettative. Anzi oserei dire "strana lettura" che mi ha spiazzato. Si legge pagina dopo pagina con la sensazione di dover assaporare qualcosa di buono che invece non si presenta mai. Non sono riuscita a capire bene il senso, a questo punto credo filosofico, del titolo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Scritto benissimo, 29-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 3
di A. Carrozzo - leggi tutte le sue recensioni
Anche se purtroppo è molto breve, ho apprezzato tantissimo questo terzo lavoro del nostro thrillerista italiano più bravo e famoso nel mondo. Il linguaggio è una carezza, sempre morbido, vellutato, scorrevolissimo. La parte dedicata ai sigari, ai profumi, alle montagne, sono così vivide che sembrano olfattive e reali. Consigliato
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La donna dei fiori di carta, 24-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 3
di L. Cella - leggi tutte le sue recensioni
I protagonisti di questa storia sono un prigioniero di guerra e un medico che ha il compito di far confessare il prigioniero prima che venga giustiziato. Questi due personaggi anche se non lo sanno sono legati fra loro e questo dà alla storia un risvolto imprevedibile. Tutto si svolge all'interno di una caverna riparata dalla battaglia che si svolge all'esterno e ciò che ci viene narrata è una storia incredibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La donna dei fiori di carta, 18-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di C. Marcato - leggi tutte le sue recensioni
La storia si apre introducendoci all'interno di una caverna dove troviamo un medico e un prigioniero di guerra. All'esterno si scatena la battaglia. La storia è incentrata sul confronto fra questi due personaggi, sulle loro storie di vita raccontate in modo incantevole, come dovrebbero essere raccontate tutte le storie, ossia con quella capacità di coinvolgerci e farci riflettere. Consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Fascino a metà, 06-05-2012
di M. Orsini - leggi tutte le sue recensioni
Questo è il secondo libro che leggo di Carrisi, e devo dire che non mi ha completamente convinta. Troppo poco fascino per questa storia che pur essendo fantasiosa e credibile, ad un certo punto si perde nella banalità e ino stile prolisso. Un vero peccato per un autore che mi aveva così profondamente impressionata con "il tribunale delle anime" che resta uno dei suoi miglior lavori.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Benino, 02-05-2012
di D. Casella - leggi tutte le sue recensioni
Donato Carris, autore fresco fresco del bellissimo thriller " Il tribunale delle anime ", ritorna in libreria, del tutto inaspettato, con questa nuov aopera dal titolo " La donna dei fiori di carta ". Racconto breve ed esperimento sicuramente riuscito. Però ho come la sensazione che lo avesse scritto prima di diventare famoso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
product