€ 20.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Don Bosco. Una biografia nuova

Don Bosco. Una biografia nuova

di Teresio Bosco

5.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Elledici
  • Edizione: 13
  • Data di Pubblicazione: gennaio 1986
  • EAN: 9788801116649
  • ISBN: 8801116640
  • Pagine: 448
Il volume narra la vita di Don Bosco in forma semplice e vivace, attingendo dalla vasta documentazione e dalle numerose testimonianze dell'epoca; e colloca la vicenda del santo nella storia sociopolitica ed ecclesiale del tempo.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Don Bosco. Una biografia nuova acquistano anche I luoghi della storia. Con atlante. Con e-book. Con espansione online Per le Scuole superiori vol.1 di Dorotea Cotroneo € 25.74
Don Bosco. Una biografia nuova
aggiungi
I luoghi della storia. Con atlante. Con e-book. Con espansione online Per le Scuole superiori vol.1
aggiungi
€ 45.74


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Conosciamo meglio don Bosco, 25-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
La narrazione della vita di don Bosco, già di per sé ricca di episodi particolari e aneddoti divertenti, è fatta attraverso uno stile molto piacevole che rende quest'opera simile ad una biografia romanzata, ma nella certezza che tutto quanto vi è scritto è vero e non invenzione dell'autore. Inoltre il libro è arricchito da un inserto con fotografie dell'epoca e a colori.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Padre, maestro e amico dei giovani, 11-01-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Con il presente volume, l'autore indica l'evoluzione della vita e della pedagogia di Don Bosco, il Santo, che si prodigò per la salvezza materiale e morale dei giovani, introducendo un metodo, che troverà il suo culmine nella frase celebre di Don Bosco: "Da mihi animas, caetera tolle". La dolcezza e la delicatezza, con cui Don Bosco arrivava al cuore dei giovani più sfortunati, mostrano chiaramente come i modi bruschi e indelicati non aiutano né a formare né a educare il cuore delle future generazioni. Inoltre, l'aspetto significativo, sul quale si basa l'esperienza educativa di Don Bosco, è la prevenzione. Infatti, sulla base di una costante cura delle anime, che abbia una risultanza ex ante rispetto al male circostante, e che, dunque, non permetta loro di sperimentare azioni turpe e nefaste, si determina il presupposto ineludibile secondo cui le future generazioni possono essere rese sensibili, pienamente, alle virtù cattoliche e, conseguentemente, divenire libere dalle catene del peccato. Da umile salesiano, mi permetto di dire che la figura di Don Bosco è stata fondamentale rispetto al contesto storico, politico e culturale, in cui è vissuto, soprattutto perché la politica, che ha caratterizzato la sua missione, ossia quella di evangelizzare, far studiare e di formare, a livello lavorativo, la gioventù delle classi meno abbienti, traendola dalla strada e, quindi, da una vita fatta di stenti e di miseria, ha permesso a tanti giovani di avere un futuro, che, altrimenti, sarebbe stato loro negato o, addirittura, rimosso. Tale metodo socializzante non è mai stato scisso dall'obbedienza e dalla comunione con il Pontefice.
Mi permetto di fare un'ulteriore constatazione: ad oggi, i salesiani e le istituzioni riconducibili ai salesiani si trovano sparsi in tutto il mondo, perpetuando la missione di Don Bosco; ciò sta a significare che il granello di senapa piantato per terra, sulla base dei precetti e delle "regole" di Don Bosco, è cresciuto fino a diventare un gigantesco albero, i cui rami e le cui foglie donano ristoro e felicità a tanti giovani e meno giovani, soprattutto perché posti in rapporto con le fatiche quotidiane, cui l'uomo ogni giorno è soggetto.
Il mondo, in definitiva, deve essere grato a Don Bosco, padre, maestro e amico dei giovani.
Ritieni utile questa recensione? SI NO