I dolori del giovane Walter

I dolori del giovane Walter

di Luciana Littizzetto


  • Prezzo: € 18.00
  • Nostro prezzo: € 17.10
  • Risparmi: € 0.90 (5%)
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 17 beenz o più. Scopri come
Aggiungi al carrello

In sintesi

D"Il body scanner degli aeroporti è un problema per la privacy. Per le donne passi, più o meno le jolande si somigliano. Ma per i maschi no. Per chi c'ha un walterino sarà un disastro, dovrà stare col suo bel tappo di spumante alla vista di tutti. Solo quelli che hanno un cormorano al posto del walter faranno un figurone. Li vedremo entrare a passi lunghi e bacino in avanti chiedendo alle addette: "Che ne dici, amore, di quest'arma di distruzione di massa?". Da quando Luciana Littizzetto racconta le loro avventure in "Che tempo che fa", su Rai Tre la domenica sera, il walter e la Jolanda sono diventati personaggi quasi reali nell'immaginario degli italiani, simpatici e familiari come due rassicuranti vecchietti del piano di sopra. A fare da sfondo alle loro epiche gesta, le notizie "slandre, loffione e smurfie", cioè i fatti di cronaca e di politica che grazie alla loro bizzarria scatenano la fantasia comica più divertente d'Italia. Fra commenti salaci alle leggi "turbo-pirla" e alle uscite "balenghe" della classe politica, la penna di "Lucianina" continua a sgorgare inchiostro di puro umorismo.

Dettagli del libro

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano I dolori del giovane Walter acquistano anche La Jolanda furiosa di Luciana Littizzetto € 4.25
I dolori del giovane Walter
aggiungi
La Jolanda furiosa
aggiungi
€ 21.35


Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su I dolori del giovane Walter e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3.1 di 5 su 23 recensioni)


3.0Non delude, 11-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di E. Prandini - leggi tutte le sue recensioni

Avete voglia di farvi quattro risate a crepapelle mentre leggete? Ecco il vostro libro. Luciana non delude, si conferma autrice sagace, assolutamente esilarante, capace di spaziare negli ambiti più vari della cultura e dell'attualità strappando un sorriso anche quando affronta argomenti pesanti. E se l'avete seguita qualche volta in tv... Ve la vedrete davanti, col suo viso da falsa ingenua e la sua mimica facciale e non da vera attrice. Vi parrà di sentirla parlare. E attraverso il walter e la mitica jolanda potrete ridere e riflettere. Un ottimo binomio.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Possibile..., 27-07-2011
di G. Ottaviani - leggi tutte le sue recensioni

... Citare impunemente Johann Wolfgang von Goethe e regalare al pubblico, che segue pure attraverso altri mezzi di comunicazione di massa la torinese doc Luciana Littizzetto, tanta sana allegria e anche un po' di onesta riflessione? Possibile, possibile, possibilissimo. Luciana Littizzetto c'è riuscita, in tanti agili capitoletti, giocando abilmente sull'eterna schermaglia dei sessi, tra Walter e Jolande.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Esilarante, 20-07-2011
di F. Caucci - leggi tutte le sue recensioni

L'ultimo nato in casa Luciana Littizzetto. Ultimo capolavoro direttamente partorito dalla penna della nostra Lucianona nazionale. Esilarante, pungente e ironoco, come sempre, più di sempre. I continui confronti tra i due poli: le jolande e i "maschietti", i due pianeti che viaggiano su rotte parallele e ogni tanto incidenti!

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Simpatico, 15-05-2011
di E. Tonini - leggi tutte le sue recensioni

Con la sua immancabile ironia acuta e sorridente, la Litti nazionale ci porta ancora una volta nel mondo della società di oggi, in cui la maggior parte dei problemi sembra dipendere proprio dai... "Dolori del giovane Walter". Per sorridere sui macro difetti della società di oggi senza perdersi d'animo.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Un libro esilarante, 04-05-2011
di L. Giusta - leggi tutte le sue recensioni

Direi sicuramente un ottima idea regalo per una donna. Affronta vari temi di attualità con leggerezza e ironia e fa cogliere veramente il significato di temi apparentemente complicati o difficile da cogliere al volo. Il suo linguaggio semplice e divertente, rende la lettura scorrrevole e riesce a spiazzarti con le sue "solite" battute. A chi piace il genere sicuro lo apprezza a chi affronta per la prima volta un libro di questo tibo... Bè può apparire un pò pesante nella lettura.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


3.0È lei!, 27-04-2011
di F. Di donato - leggi tutte le sue recensioni

Solito umorismo irriverente, capace di trasformare dei soggetti sconosciuti in personaggi familiari che divertono nel tempo libero in cui ci si addentra. Non l'ho trovato il suo testo migliore, forse per la ripetizione di gag già in qualche modo sentite, ma per chi si avvicina al suo mondo direi che va più che bene.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


3.0La solita Luciana., 06-04-2011
di R. Cariga - leggi tutte le sue recensioni

Libro divertente, frizzante, spassoso e umoristico. Le risate ci sono e sono anche parecchie, inutile non ammetterlo ma al di là di questo? Beh, niente... Finisce tutto qui. Diciotto euro per un libro simile sono tanti, troppi... E c'è chi preferisce spenderli per altro.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


3.0I dolori del giovane Walter, 30-03-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di G. Lamanna - leggi tutte le sue recensioni

Penso che questo libro non possa meritarsi più di 3. La società attuale crede di essere giunta al suo apice...
L'uomo si bea della propria grandezza, della propria bellezza
i media hanno sempre più potere
e tutto questo non è altro che fonte di spunti per l'irriverente umorismo della littizzetto che con il suo cinico sguardo riesce a cogliere il lato ironico persino nella notizia più seriosa, riesce a colpire persino l'uomo più potente e riesce a pescare la curiosità più assurda che il mondo riesce a proporci
e dove è che l'uomo e la donna hanno il loro più grande punto debole, il loro aspetto più attaccabile da questa ironia? Dove se non nella loro sfera sessuale, specialmente quando si parla di "Walter" e "Jolanda"?
L'ironia è molta e in molti punti è veramente travolgente
ma dopo un po' si sente un vago sentore di ripetitività
troppo spesso infatti viene toccato l'argomento sessuale
e in una lettura continua questa cosa viene un po' a stancare
mi sento quindi di consigliare una lettura discontinua, un capitoletto alla volta in modo da godersi appieno ogni singola nota di umorismo.


Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


2.0Cara Luciana fermati, 26-03-2011
di E. Ferioli - leggi tutte le sue recensioni

La solita irriverente Littizzetto, da leggere a spizzichi come pausa di evasione. Penso però che la simpatica Lucianina stia esagerando: film, trasmissioni televisive, libri... Con il risultato di diventare ripetitiva. Sarebbe dunque il caso che si concedesse una pausa. Consiglio a chi, come me, non si perde una puntata di "Che tempo che fa", di non leggere questo libro: ci troverebbe, infatti, quasi tutti i monologhi che la comica torinese ha interpretato in TV.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Iolanda Walter, 12-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di I. Gidierre - leggi tutte le sue recensioni

La Iolanda e Walter, alias vagina e pene ribattezzati in maniera affettuosa e buffa dalla grande sagoma di Luciana Littizzetto. Certo, dopo diversi libri tutti più o meno sullo stesso genere, qualcuno potrà averne a noia ma si tratta di un'opera simpatica.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO