Discorso sull'origine e i fondamenti della disuguaglianza fra gli uomini

Discorso sull'origine e i fondamenti della disuguaglianza fra gli uomini

di Jean-Jacques Rousseau


  • Prezzo: € 9.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Pubblicato nel 1754, rappresenta il fondamento della dottrina politica di Rousseau. Tutti i mali e le miserie che danno origine alla diseguaglianza fra gli uomini sono dovuti allo stato di socialità. Nella condizione primitiva, infatti, vi erano solo ineguaglianze irrilevanti, si obbediva solo all'istinto di conservazione. Tutto mutò quando qualcuno, per primo, "avendo delimitato un terreno disse: questo è mio". Per il filosofo ginevrino, dalla proprietà derivano immediatamente nuove esigenze, la corsa verso altre ricchezze e la necessità di dominare gli altri. Si instaurano così rapporti di dipendenza reciproca, nasce la società civile che con le sue leggi mette per sempre fine alla libertà naturale e consacra legalmente uno stato di ingiustizia.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Jean-Jacques Rousseau:


Dettagli del libro