La discliplina delle reti nel diritto dell'economia

La discliplina delle reti nel diritto dell'economia

di Fabiana Di Porto


  • Prezzo: € 50.00
  • Nostro prezzo: € 47.50
  • Risparmi: € 2.50 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Cedam

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

In sintesi

CONTENUTIIl volume, sesto del prestigioso Trattato di diritto dell'economia curato dai Professori Picozza e Gabrielli, ha per oggetto la disciplina delle reti nel diritto dell'economia.Viene, pertanto, esaminata la complessa e variegata materia delle'reti' dal punto di vista della loro funzione principale quale è quella di consentire la movimentazione di uno o più elementi (siano essi informazioni, persone, servizi, ecc.) secondo logiche e/o seguendo corsi più o meno determinati o determinabili.Vengono, così, studiati lediverse tipologie di reti: fisiche (che consentono la fornitura di un servizio); virtuali (computer, telecomunicazioni, mass media); istituzionali (insieme di persone e organizzazioni che consentono la circolazione di informazioni).La disciplina delle reti viene esaminata non solo dal punto di vista dell'ordinamento italiano ma anche alla luce della normativa comunitaria.Il volume è corredato di un indice sommario molto dettagliato e preciso che consente di individuare in breve tempo la questione cercata; analogamente è previsto un utile indice analitico. STRUTTURAIl volume è suddiviso in parti, capitoli e paragrafi.Preceduta da un'introduzione che entra nel vivo della materia, dando al lettore le principali indicazioni, l'Opera vede poi le seguenti parti:1) Le reti fisiche nel diritto comunitario;2) Le reti nell'ordinamento italiano;3) Premessa metodologica all'analisi del diritto delle reti: sui tratti comuni alle discipline comunitarie ed italiane delle reti fisiche;4) L'organizzazione pro-concorrenziale della rete: profili strutturali;5) La rete di contratti: profili dinamici dell'organizzazione della rete;6) L'aspetto funzionale delle reti: le reti tra proprietà, libertà di iniziativa economica e tutela della concorrenza.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro