Il diritto di sognare. Le scelte economiche e politiche per una società giusta. Il sogno è il rifiuto di subire il presente

Il diritto di sognare. Le scelte economiche e politiche per una società giusta. Il sogno è il rifiuto di subire il presente

di Riccardo Petrella


  • Prezzo: € 16.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Progettare il futuro è il primo compito di chi ha un ruolo politico. Oggi le istituzioni obbediscono al pragmatismo del mondo degli affari, alla "razionalità" della finanza, ai condizionamenti della tecnologia. I concetti di bene comune e diritto alla vita - sostiene l'autore - sono stati estromessi e il futuro non può che promettere competizione e guerra globale. Alcuni uomini, però, hanno abbandonato deliberatamente la strada dell'obbedienza cieca a questi principi per seguire i sentieri indicati dai sogni di giustizia, democrazia, pace, solidarietà. Riccardo Petrella, economista, dal 1998 è coordinatore del Comitato internazionale per il Contratto mondiale dell'acqua.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro