Acquista nuovo€ 24.00
    € 24.00€ 25.00
    Risparmi: € 1.00 (4%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Acquista usatoDa € 13.75
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Il diritto dell'era digitale

Il diritto dell'era digitale

di Giovanni Pascuzzi


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Strumenti
  • Data di Pubblicazione: settembre 2010
  • EAN: 9788815138781
  • ISBN: 8815138781
  • Pagine: 326
  • Formato: brossura
A quattro anni di distanza dalla precedente edizione, pur restando invariati l'impianto teorico e la struttura del libro, si forniscono al lettore le tante novità sopravvenute. Innanzitutto si dà conto delle evoluzioni tecnologiche intervenute con le relative ricadute sul piano giuridico: dalla maturazione del c.d. processo di convergenza tecnologica, al web 2.0, alla c.d. 'Internet degli oggetti'. Inoltre, per ognuno dei temi trattati (privacy, documento elettronico e firma digitale, moneta elettronica, commercio elettronico, diritto d'autore, e così via), vengono esposte le innovazioni legislative nazionali, comunitarie e internazionali intervenute: si pensi alle nuove direttive sulle comunicazioni elettroniche e sulla moneta digitale, alle norme recentissime che rimodellano il processo telematico con ampio ricorso alla posta elettronica certificata, alle disposizioni sulla cartella cllnica elettronica e sulle etichette intelligenti, all'attuazione della convenzione sul cybercrime etc. L'attenzione per le pronunce dei giudici (comprese quelle che hanno fatto maggiormente notizia: dalle sentenze sul file sharing a quelle che si sono occupate di Youtube) costituisce una delle principali ragioni di arricchimento di questa nuova edizione.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il diritto dell'era digitale acquistano anche Diritto costituzionale comparato di Giuseppe De Vergottini € 50.35
Il diritto dell'era digitale
aggiungi
Diritto costituzionale comparato
aggiungi
€ 74.35