Diritto costituzionale

Diritto costituzionale

di Roberto Bin, Giovanni Pitruzzella


  • Prezzo: € 41.00
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Fuori catalogo - Non ordinabile

Sei studente? Scopri come guadagnare con il riacquisto dei tuoi libri usati!


Descrizione

Argomenti trattati: Lo studio del diritto costituzionale: una premessa da leggere; Lo Stato: nozioni introduttive; Forme di Stato; La costituzione; Forme di governo; L'organizzazione costituzionale in Italia; Regioni e governo locale; L'amministrazione della giustizia; Fonti: nozioni generali; Le fonti dell'ordinamento italiano: Stato; Le fonti delle autonomie; Fonti comunitarie; Giustizia costituzionale; Diritti e libertà.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Diritto costituzionale acquistano anche Diritto internazionale di Benedetto Conforti € 34.71
Diritto costituzionale
aggiungi
Diritto internazionale
aggiungi
€ 75.71

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su Diritto costituzionale e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.6 di 5 su 8 recensioni)


5.0Un libro eccezionale, semplice e lineare., 19-08-2011
di G. Stromillo - leggi tutte le sue recensioni

"Diritto costituzionale" di Roberto Bin e Giovanni Pitruzzella è un testo giovane pensato per i giovani che si approcciano per la prima volta alla materia di cui tratta e nel complesso si rivela essere a dir poco eccezionale: chiaro e lineare, semplice e corretto, è un ottimo compagno nel percorso di studio per chi affronta la delicata materia del diritto costituzionale.
Il testo propone l'apprendimento di nozioni oggettivamente difficili in maniera liscia e graduale, spiegando ogni argomento senza creare problemi di comprensione e senza originare confusione, nonostante la complessità della materia in questione possa causare queste difficoltà.
Se è vero, come è vero, che il Diritto Costituzionale è tanto variegato quanto ricco di cavilli la cui conoscenza è necessaria per l'apprendimento di tutto, è altrettanto vero che la schematizzazione usata per la presentazione e spiegazione dei concetti semplifica il lavoro dello studente agevolandone persino la memorizzazione.
Ricco di spunti di riflessione che portano lo studente a confrontare le nozioni trattate con eventi realmente accaduti, questo libro di testo si rivela completo in ogni argomento senza risultare mai pesante o prolisso, rischio che corre facilmente qualsiasi autore che si propone una esaustiva trattazione di questa materia così particolare.
Se il testo è fenomenale, si intende ovvio che allo studio dello stesso è d'obbligo un confronto diretto e preciso con il testo della costituzione, nucleo fondamentale e saldo non solo di questa materia ma cardine principale dell'intero diritto italiano.
L'aspetto che facilmente risalta dalla lettura del testo di Bin Pitruzzella è la dinamicità con cui si pone, pregio particolarmente apprezzabile quando si tratta dell'universitario che si approccia per la prima volta al diritto: numerosi sono i riferimenti che collegano argomenti che altrimenti potrebbero erroneamente apparire come totalmente slegati tra loro; di tutti, nessuno di questi riferimenti appesantisce il discorso che, anzi, risulta alleggerito dall'ampio respiro che le trattazioni guadagnano.
Sin da subito è evidente che gli autori hanno dato parecchia importanza all'intelligibilità del libro, ponendosi esso come straordinaria guida per la conquista di questa prima pietra miliare che è il Diritto Costituzionale.
Un po' di impegno, grande attenzione al testo della Costituzione e grande fiducia in questo libro di testo sono il presupposto per poter aspirare fermamente ad una votazione molto alta al colloquio d'esame.


Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Manuale adatto per le matricole, 11-07-2011
di P. Femia - leggi tutte le sue recensioni

Il Bin Pitruzzella è ormai diventato un "manuale classico" per tutti gli studenti di giurisprudenza, e non solo. Infatti in quest'opera, il diritto costituzionale, tutt'altro che di semplice comprensione come ritengono i più superficiali, è esposto con la consapevolezza che solitamente gli studenti al primo anno di giurisprudenza non hanno alcune nozione di diritto. Per questo motivo le spiegazioni sono semplici, scorrevoli e le definizioni sono facilmente memorizzabili. Il corso copre tutta la materia del diritto costituzionale: introduzione al diritto, organizzazione statale, (Parlamento, Governo, Presidente della Repubblica, magistratura, Regioni) , fonti (statali, europee, locali) , giustizia costituzionale e i diritti e le libertà.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Un libro "amico", 11-07-2011
di F. Cella - leggi tutte le sue recensioni

E' un manuale davvero ottimo per chi, come me, si approccia a studiare il diritto costituzionale.
Tutto è spiegato in modo semplice senza comunque trascurare nulla, nè trattare gli argomenti in modo superficiale.
All'acquisto del libro, inoltre, è accompagnata l'assegnazione di un codice con il quale è possibile accedere al sito del libro stesso, seguire le audio lezioni e fare le esercitazioni capitolo per capitolo. Lo consiglio senza dubbio!


Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Chiaro, 08-07-2011
di L. Desogus - leggi tutte le sue recensioni

Questo manuale di diritto costituzionale permette al giurista in spem di ottenere un'ottima base di questa materia. Presenta diverse note di carattere storico, che favoriscono la comprensione dei motivi che hanno portato agli istituti oggi presenti. Presenta inoltre percorsi logici che favoriscono i collegamenti tra i vari argomenti trattati.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Manuale chiaro e completo, 29-05-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di L. Valenziano - leggi tutte le sue recensioni

Ottimo manuale per lo studio del Diritto Costituzionale per le facoltà universitarie a indirizzo giuridico. Il testo è chiaro e non ridondante, di facile comprensione. Gli argomenti sono affrontati in modo completo ed esaustivo, compreso il tema della giustizia costituzionale.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Diritto costituzionale puro e semplice, 21-04-2011
di M. Montagna - leggi tutte le sue recensioni

Mentre altri testi si dilungano sugli esempi e sulle valutazioni in merito al nostro diritto costituzionale, il "Bin-Pitruzzella" si limita, e non con sufficienza ma con estrema capacità sintetica, a spiegare la materia con estrema semplicità, sottolineandone gli aspetti più interessanti e trascurando le banalità. I concetti sono chiari, le spiegazioni brevi ma incisive, l'apprendimento è semplice. Utilissimo a chi vuole apprendere la materia ai fini dello studio o a chi necessita di una ripetizione. Superiore, addirittura, rispetto al fazioso Martines.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Ottimo manuale!, 04-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di S. Vignati - leggi tutte le sue recensioni

Preciso e completo, il Bin-Pitruzzella affronta il diritto costituzionale con attenzione e chiarezza, senza disdegnare i necessari rimandi a leggi e sentenze. Certamente non semplice da affrontare, questo manuale richiede più di una lettura per poter essere realmente studiato, ma permette alfine di avere un quadro completo della materia.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Chiaro e fruibile, 13-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di S. Oropallo - leggi tutte le sue recensioni

Un ottimo manuale per gli studenti di Giurisprudenza, tratta in modo esaustivo tutti gli argomenti inerenti il diritto costituzionale, dapprima in generale quindi in particolare, l'ordinamento italiano; lo stato, le forme di stato, le forme di governo, le fonti del diritto, ma anche temi attualissimi come la devoluzione, il decentramento amministrativo, il federalismo. Un libro chiaro e comprensibile, insostituibile.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO