€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Il diritto ad avere diritti. Per una teoria normativa della cittadinanza

Il diritto ad avere diritti. Per una teoria normativa della cittadinanza

di Paola B. Helzel


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: CEDAM
  • Data di Pubblicazione: 2005
  • EAN: 9788813255916
  • ISBN: 8813255918
  • Pagine: XVI-192
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Cedam
Negli ultimi anni il termine "cittadinanza" ha goduto di una crescente fortuna tanto nel lessico filosofico-sociologico, quanto nel dibattito politico-giuridico, costituendo il punto nevralgico dell'intero sistema politico, in quanto coinvolge tutta la sfera dei diritti dell'uomo. Il "fascino" della cittadinanza risiede, quindi, nel riunire a sé in un'intima complicità il soggetto con i suoi diritti-doveri e l'appartenenza. Diritti ed appartenenza costituiscono, dunque, le strutture portanti della cittadinanza, che poggiano su quella "pietra angolare" che è il soggetto, il quale svolge il ruolo di protagonista "di una partita che attraverso molteplici pedine decide della sua stessa identità politico-giuridica".

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Paola B. Helzel: