Il dio denaro. Ricchezza per pochi, povertà per molti

Il dio denaro. Ricchezza per pochi, povertà per molti

3.0

di Giorgio Bocca


  • Prezzo: € 8.80
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Il turbocapitalismo che galleggia sull'impotenza dei suoi sudditi sembra non avere preoccupazioni sociali. Spetta ai sudditi assorbire gli shock degli alti e bassi congiunturali. I momenti bassi del ciclo economico vengono superati con i licenziamenti. In America la new economy sta lasciandosi alle spalle una scia di disoccupati e i simboli di internet ora suonano come campane a morto. La cosiddetta globalizzazione ha un solo dio, il dio denaro, che promette da sempre ricchezza per pochi e povertà per molti.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

3.0Denigratorio, 23-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro disegna una critica "tout-court" al sistema economico che si è instaurato nel mondo occidentale, senza che si sia guardato con la dovuta attenzione alle conseguenze del così detto benessere. Un bilancio lineare, "alla Bocca" del sistema economico, che può essere o meno condivisibile ma che rimane in ogni caso interessante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Stiamo sbagliando tutto?, 22-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Giorgio Bocca argomenta il motivo per cui crede che il cammino di sviluppo economico che si è intrapreso e sul quale sembra si rimarrà nei prossimi anni sia estremamente rischioso e costituisca un vicolo cieco, per motivi ambientali, occupazionali e di risorse. E' ovviamente un punto di vista, che però è quello di una delle più autorevoli firme del giornalismo italiano dal dopoguerra all'inizio del nuovo millennio, e che quindi merita almeno una lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO