€ 16.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Dieci inverni

Dieci inverni

di Valerio Mieli

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: 24/7
  • Data di Pubblicazione: novembre 2009
  • EAN: 9788817035194
  • ISBN: 881703519X
  • Pagine: 205
  • Formato: brossura
Venezia, 1999. Camilla e Silvestre - lei diciannovenne timida e solitaria, lui ventenne estroverso e un po' strambo - si incontrano per caso su un vaporetto. Hanno un appuntamento, ma non lo sanno. Lui fa un po' lo scemo; lei, al contrario, concede a stento un sorriso, È però destino che si incontrino di nuovo, e Silvestro non molla la presa. I due si piacciono anche, ma non hanno il coraggio di dirselo. Così, un inverno e una storia dopo l'altra, Silvestre e Camilla finiscono per litigare, allontanarsi e ritrovarsi più volte. Per dieci anni tra l'Italia, Berlino e Mosca. Fino a quando, nel 2007, Camilla ha un figlio ma non un compagno con cui crescerlo; Silvestro è un brillante ittiologo, e ormai sono entrambi abbastanza maturi da capire che il lieto fine non può aspettare ancora.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Dieci inverni e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 6 recensioni)

3.0Caldi inverni, 25-07-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Due ragazzi che si incontrano su un (romantico) vaporetto diretto a Venezia, in un gelido (quanto caldo) inverno. Forse non si innamoreranno mai, tuttavia per dieci inverni (da cui il titolo) consecutivi si incontreranno, scontreranno e si ameranno anche un po'. Due vite parallele che si incrociano regolarmente senza prendersi veramente mai. Un libro originale che diventerà anche un film, simpaticamente di qualità, tutto - ovviamente - italiano. Dal tratto lieve la vicenda avvince e regala ore di buona lettura e una certa serenità. Per romantici disincantati.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Si merita il massimo, 07-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Credo proprio che Valerio Mieli abbia creato una delle storie d'amore più innovative e meno prevedibili che mi sia mai capitato di leggere. Già il fatto stesso che si svolga nell'arco temporale di dieci anni la rende suggestiva, e poi sfrutta con sapienza le debolezze che a volte gli individui hanno quando comprendono di essersi innamorati, quel senso di vertigine profondo che distorce pensieri ed azioni. Il modo particolare di Mieli ha chiuso il cerchio, e ha reso questo racconto indimenticabile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Una storia tenera e realistica, 01-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Finalmente una storia d'amore raccontata in modo diverso. Bellissima la struttura narrativa, a due voci e si snoda in dieci anni. La storia mi sembra molto reale, non sempre le storie son subito a lieto fine, è vero che a volte occorre tempo e ci si perde. Son descritte benissimo le paure e le difficoltà legate ad un sentimento che fatica a concretizzarsi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Ottimo, 10-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Essendomi piaciuto molto il film, non potevo fare a meno di leggere anche il libro dal quale è tratto e devo dire che l'ho trovato di gran lunga superiore. Mi è piaciuto molto la storia d'amore poco convenzionale che nasce, cresce e si sviluppa nell'arco temporale di dieci anni (o meglio inverni) . Una lettura che non perde mai il ritmo e che conduce al finale con tantissime aspettativa che fortunatamente non deludono.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Godibile, 06-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia d'amore lunga dieci inverni. Protagonisti due ragazzi: lui simpatico e spavaldo con tutti ma timido nel riconoscere la sua passione per lei, lei fredda ed introversa che finge, anche con sè stessa, di non sopportare lui. Una lettura che dura poche ore e molto godibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Davvero appassionante, 17-07-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Non sempre l'amore si mostra per quello che è,certe volte si nasconde e sta a noi scovarlo e dargli vita.
Questo libro è il perfetto esempio di un amore non compreso,che con il passare degli anni diventa una malattia,da cui è difficile guarire.
Perchè l'amore non si lascia governare ma ci governa,non si lascia zittire ma grida,grida al punto che alla fine non puoi non ascoltarlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO