€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Dieci donne

Dieci donne

di Marcela Serrano

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: I narratori
  • Traduttori: Finassi Parolo M., Gibilisco T.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2010
  • EAN: 9788807018428
  • ISBN: 880701842X
  • Pagine: 285
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli
L'azione si svolge a Santiago, ai nostri giorni. Nove donne si ritrovano lo stesso giorno nello stesso luogo, chiamate dalla terapista che hanno in comune, per raccontare la loro storia. Non si conoscono, per cui raccontano le loro vicende dal principio. Insieme alle loro vite, raccontano le ragioni per le quali sono andate in terapia. Natasha, la terapeuta, è la catalizzatrice, il filo conduttore di ogni storia, ma non ascoltiamo mai la sua voce, anche se sappiamo che è presente. Nell'ultimo capitolo conosciamo la storia di Natasha, raccontata da un'altra donna ancora. Sono tutte donne molto diverse tra loro, come dimostrano le loro origini, professioni, età, estrazione sociale e linguaggio. Affresco e caleidoscopio delle problematiche femminili contemporanee, dalla vecchiaia al lesbismo, passando attraverso i classici problemi dei ruoli, essere figlia, essere madre, essere sposa, il romanzo si basa sul convincimento di Marcela Serrano che le ferite inizino a sanarsi quando vengono condivise, e che, in fin dei conti, tutte le donne hanno la stessa storia da raccontare. Non a caso la stessa idea era alla base del suo primo romanzo, "Noi che ci vogliamo così bene", idea che come un fil rouge attraversa tutta la sua produzione letteraria.

Note su Marcela Serrano

Marcela Serrano è nata nel 1951 a Santiago del Cile. E’ la quarta dei cinque figli di Elisa Perez Walker e Horacio Serrano. Entrambi i genitori sono scrittori. Nel 1973, in seguito al golpe militare di Pinochet, Marcela Serrano lascia il Cile e si trasferisce a Roma. Nel 1977 rientra in Cile, dove si iscrive alla facoltà di Belle arti della Pontificia Università Cattolica del Cile. Nel 1983 ottiene il diploma in Incisione. Dopo il diploma inizia a lavorare nel campo delle arti visive, ottenendo un discreto successo e vincendo anche un premio consegnato da Museo delle Belle Arti. La vera passione di Marcela Serrano però è la scrittura. Inizia a scrivere da giovanissima, eppure pubblica il suo primo romanzo solamente nel 1991. Il titolo è “Noi che ci vogliamo così bene”, un romanzo rivelazione grazie al quale la scrittrice ha vinto numerosi premi ed è divenuta famosa a livello internazionale. A questo primo romanzo ne sono seguiti molti altri. Marcela Serrano ha sperimentato con successo differenti generi ed è divenuta una delle figure più rilevanti del panorama letterario dell’America Latina. Marcela Serrano è sposata con Luis Maira Aguirre, un ambasciatore cileno. I due hanno due figlie, Elisa e Margarita.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Marcela Serrano:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Dieci donne e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.8 di 5 su 4 recensioni)

4.0Storie di donne, 18-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo aver letto la recensione del libro ho deciso di leggerlo perché mi destava grande curiosità ! In effetti la storia è molto originale e unica nel suo genere. Le storie di queste donne sono molto verosimili e interessanti, alcune meno vicine alla nostra realtà ma comunque molto istruttive. Lo consiglio a tutte le donne alle quali piacciono le storie che le riguardano e allo stesso tempo a tutti gli uomini che ne vogliono sapere di più delle donne!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Dieci donne, 28-02-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Nove donne: in comune il cile e la loro psicoterapeuta raccontano i motivi per i quali sono andate in terapie. Ma ogni confessione, quasi sempre ambientata in Cile, è una storia che possiamo ritrovare ovunque, in ogni nazione in ogni lingua. Infiniti ritratti femminili, non sempre e solo tragici o infelici, e maschili, non sempre e solo aggressivi o animaleschi, tutti uniti dalla capacita' di provare grandi sentimenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Lo consiglio, 26-01-2012, ritenuta utile da 3 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo tutto dedicato al mondo femminile coinvolgente e riflessivo. Le protagoniste del libro sono 9 donne e la loro psicoterapeuta che decide di riunirle per raccontare le loro storie e ciò che le ha spinte a entrare in terapia. Ognuna delle protagoniste ha una storia diversa da raccontare che racchiude in sè momenti di dolore e fragilità!
Libro ideale per chi ha voglia di approfondire l'universo femminile! Lo consiglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Bello., 01-09-2011, ritenuta utile da 9 utenti su 12
di - leggi tutte le sue recensioni
Dieci storie diverse in cui la protagonista è unicamente la figura femminile per eccellenza, ovvero la donna. Donne di tutte le età, dalla bambina alla ricerca di nuove esperienza, all'anziana incapace di arrendersi alla sua vecchiaia. Dalla donna che ama usare l'uomo a quella che si fa trattare come sua schiava. Una serie di persone diverse tra loro, ma in fondo così simili. Da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO