€ 8.20
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il diavolo sulle colline

Il diavolo sulle colline

di Cesare Pavese

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
Scritto nel 1948 e pubblicato l'anno seguente con altri due romanzi brevi in un volume, "La bella estate", che avrebbe poi vinto il premio Strega, "Il diavolo sulle colline" resta uno dei libri più belli di Pavese. Vi si trova il suo clima morale più tipico, le tensioni e la fragilità di un'adolescenza che si protrae in una giovinezza sognatrice, più portata a fantasticare se stessa che ad agire, sempre in attesa di un evento straordinario che sembra in agguato nella placida noia di giornate sempre eguali.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Cesare Pavese:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Il diavolo sulle colline, 25-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi ha sempre lasciata interdetta il titolo in sè, ancor più del romanzo in se stesso. Pavese ci restituisce una visione carnale e vivida delle Langhe; di quei luoghi che furono il cordone ombelicale del suo mondo.
Non è, quindi, né un libro di ragazzate né di cretinetti scavezzacollo. 'Il diavolo sulle colline' è una storia sul dolore, e precisamente sul dolore di crescere, così come 'La bella estate' e 'Tra donne sole', che infatti costituiscono una trilogia.
E Pavese ci dice che si cresce sempre, ogni giorno, anche dopo che si è superata l'adolescenza, e che qualche frammento luminoso di quell'età rimane con noi. Se poi questo frammento finisca per morderci la carne o per diventarne cellula costitutiva dipende da noi: da quante stelle ci siamo bevute, da quanto sole ci siamo fatti divorare, e da quante tenebre abbiamo imparato ad affrontare e vincere. L'adolescente che c'è in noi è un signore fragile e crudele.
Ritieni utile questa recensione? SI NO