€ 14.56€ 15.49
    Risparmi: € 0.93 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Dialogo con la morte

Dialogo con la morte

di Arthur Koestler


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Storia/Memoria
  • Traduttore: Pellizzi C.
  • Data di Pubblicazione: marzo 1993
  • EAN: 9788815038623
  • ISBN: 8815038620
  • Pagine: 248
Oggetto del libro è poco meno di un semestre della vita di Koestler: dal gennaio al maggio del 1937. Militante comunista, corrispondente di un giornale inglese, è in Spagna durante la guerra civile, dalla parte della repubblica; viene catturato, gettato in carcere e condannato a morte. A maggio, grazie a pressioni del governo inglese e a una campagna internazionale di solidarietà, viene liberato con uno scambio di prigionieri. In quei mesi Koestler sperimenta la vita del condannato a morte: vede, o per meglio dire, indovina la carneficina che lo circonda, le torture, le esecuzioni sommarie; misura su di sè l'altalena delle speranze e della disperazione; dà inizio a quel processo di revisione che lo porterà ad abbandonare il comunismo.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Dialogo con la morte acquistano anche Urla nel silenzio di Angela Marsons € 10.20
Dialogo con la morte
aggiungi
Urla nel silenzio
aggiungi
€ 24.76

I libri più venduti di Arthur Koestler: