Dialoghi. Testo greco a fronte

Dialoghi. Testo greco a fronte

5.0

di Aristotele


  • Prezzo: € 12.00
  • Nostro prezzo: € 11.28
  • Risparmi: € 0.72 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Nel 367 a.C. Aristotele, diciassettenne, entrò nell'Accademia e vi rimase per vent' anni, allontanandosene solo alla morte di Fiatone (348 a.C.), quando la direzione della scuola toccò a Speusippo. Al periodo accademico risalgono i cosiddetti "Dialoghi", in cui si trova la prima formulazione delle basilari dottrine del filosofo, non poche delle quali resteranno immutate anche nelle sue successive riflessioni, mentre altre vedranno ulteriori sviluppi teorici. Tra i temi di maggior spicco troviamo le riflessioni sui poeti e sulla retorica, la questione delle idee, la dottrina dell'anima, dell'eternità e della divinità del mondo, le considerazioni politiche offerte ad Alessandro Magno, del quale Aristotele fu precettore, nonché importanti analisi etiche. In questa prestigiosa edizione Marcello Zanatta spiega l'origine e la struttura dei testi, illustrandone le problematiche e i temi principali.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Dialoghi. Testo greco a fronte acquistano anche Questioni romane. Testo greco a fronte di Plutarco € 11.28
Dialoghi. Testo greco a fronte
aggiungi
Questioni romane. Testo greco a fronte
aggiungi
€ 22.56

I libri più venduti di Aristotele:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Prestigiosa, 02-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'edizione egregiamente curata dal prof. Marcello Zanatta, specializzato da sempre nell'aristotelismo. La raccolta comprende i dialoghi giovanili dello Stagirita, presentati da ampie introduzioni storico-culturali, oltre che da una varietà di nuovi frammenti e testimonianze classiche, che vogliono evidenziare come l'esperienza giovanile di Aristotele caratterizzò, inevitabilmente, la sua filosofia matura. Di rilevante importanza: "Protrettico", "Sulla filosofia", "Sul regno", "Sulle colonie", "Eudemo", "Grillo", rispettivamente legati a capisaldi del pensiero maturo del filosofo: disamina sulla sapienza e sul concetto di filosofia, tema politico, psicologia, concezione della retorica con evidente distacco sofistico e proposta di una retorica che possa essere arte del bene. La raccolta in questione è il punto di partenza da cui avviare l'indagine sulla filosofia di Aristotele.
Ritieni utile questa recensione? SI NO