Destroy

Destroy

2.0

di Isabella Santacroce


  • Prezzo: € 10.33
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La venticinquenne italiana Misty si mantiene a Londra facendo a tempo perso la prostituta semi-casta. Tra aerosol di sostanze psichedeliche, vandalismi gratuiti, party orgiastici e tanta musica dub campionata, questo romanzo nichilista e ultraconsumistico si nutre di tutte le suggesioni più estreme della cultura antagonista contemporanea.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Isabella Santacroce:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Destroy e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.0 (1.8 di 5 su 5 recensioni)

1.0Vade retro, 21-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo è il genere di roba che partorisce chi vuole apparire trasgressivo a tutti i costi. "Destroy" voi lo vedete così minuto (sono appena cento pagine), ma è una tortura leggerlo. Ho dovuto penare parecchio per terminarlo (odio lasciare i libri a metà); non sono mai riuscito a leggerne più di dieci pagine per volta. Alcuni lo definiscono un pugno nello stomaco. Potrei anche essere d'accordo, ma più per come è scritto che per i contenuti (a chi vuoi che facciano impressione sesso, droga e rock n'roll?)
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Destroy, 05-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ricchissimo di pathos nichilistico e ateismo itinerante. Un pugno dritto allo stomaco. Acido, chimico. Veloce come una canzone dei Joy Division.
Misty fugge dall'Adriatico per vivere a Londra, tra sesso, droga e rock'n'roll. Storie sempre a metà, fugaci, apatiche. Amaro in bocca. Senso di vuoto. Persone incontrate e perse. Barboni, puzza di urina e vomito e tanta solitudine.

Tenere lontano dalla portata dei depressi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Destroy, 20-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Una scrittura creativa e disperata per raccontare una storia ai limiti della decenza e della normalità. Sicuramente interessante ma troppo forte e provocatorio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Orribile., 11-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei libri più brutti che abbia mai letto. Non l'ho nemmeno finito perché ha iniziato a darmi sui nervi la mancanza di punteggiatura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Non mi è piaciuto., 21-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Brutto, non mi è proprio piaciuto. Privo di punteggiatura, storia banale e incapace di trasmettere emozioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO