La destra giusta. Storia e geografia dell'America che si sente giusta perché è di destra

La destra giusta. Storia e geografia dell'America che si sente giusta perché è di destra

di John Micklethwait, Adrian Wooldridge


  • Prezzo: € 23.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La rielezione di George W. Bush a presidente degli Stati Uniti, ottenuta con un numero di voti popolari senza precedenti, induce a chiedersi se il Partito repubblicano sia destinato a diventare stabilmente il partito di governo. A favore del "Great Old Party" giocano, infatti, non solo alcuni fattori oggettivi (l'espansione delle zone residenziali suburbane e della proprietà azionaria diffusa, la deindustrializzazione e il declino sindacale, la spinta demografica verso il Sudovest), ma anche la capacità di rispondere al bisogno di sicurezza della nazione. In questo libro John Micklethwait e Adrian Wooldridge, giornalisti dell'"Fconomist", ricostruiscono le origini, le metamorfosi e l'impressionante crescita della destra conservatrice americana.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: La destra giusta. Storia e geografia dell'America che si sente giusta perché è di destra
  • Traduttore: Piccato A.
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Frecce
  • Data di Pubblicazione: maggio 2005
  • ISBN: 8804543639
  • ISBN-13: 9788804543633
  • Pagine: 484
  • Reparto: Politica e società > Politica