€ 9.40€ 10.00
    Risparmi: € 0.60 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il destino del regno. La guerra degli elfi

Il destino del regno. La guerra degli elfi

di Herbie Brennan

3.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Traduttore: Ragusa A.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2009
  • EAN: 9788804591856
  • ISBN: 8804591854
  • Pagine: 396
  • Formato: brossura
Da quando Henry ha scoperto che esiste il Regno degli Elfi, ha oltrepassato spesso il portale per visitarlo, lanciandosi in peripezie d'ogni genere con i suoi amici Pyrgus e Aurora. Ogni volta però, a Henry toccava, da bravo ragazzo, tornare alla sua famiglia, e l'ultimo addio alla regina Aurora era stato davvero difficile. Ma dopo un po' il ragazzo si ritrova di nuovo Pyrgus in giardino. E questa volta non è intrappolato nelle fauci del gatto: ha dimensioni e abiti da Mondo Analogo e i capelli rossi sono spolverati di grigio! Il principe ha un disperato bisogno d'aiuto: una malattia che fa invecchiare precocemente ha colpito gli Elfi del Giorno e il viscido Lord Rodilegno è già pronto ad approfittarne. Il destino di Henry sembra sempre intrecciarsi con quello del Regno, soprattutto quando è in pericolo. Età di lettura: da 12 anni.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il destino del regno. La guerra degli elfi acquistano anche Il regno in pericolo. La guerra degli elfi di Herbie Brennan € 10.34
Il destino del regno. La guerra degli elfi
aggiungi
Il regno in pericolo. La guerra degli elfi
aggiungi
€ 19.74


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Naturalmente, il lieto fine, 17-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il Regno è in pericolo, e Henry deve fare qualcosa per salvarlo: ormai questo è il punto di partenza di ogni libro della serie, ma questa volta si tratta dell'ultimo capitolo. Dà l'impressione di essere stato costruito solo per poter scrivere un lieto fine alla storia: la maggior parte dei personaggi è lasciata sullo sfondo, e la trama lascia un po' a desiderare. Scritto con brio, come al solito; però il romanzo però non soddisfa appieno.
Ritieni utile questa recensione? SI NO