€ 17.10€ 19.00
    Risparmi: € 1.90 (10%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il destino di Cetus. I regni di Nashira vol.4
€ 14.00 € 11.90
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il destino di Cetus. I regni di Nashira vol.4

Il destino di Cetus. I regni di Nashira vol.4

di Licia Troisi


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Chrysalide
  • Data di Pubblicazione: aprile 2015
  • EAN: 9788804597650
  • ISBN: 8804597658
  • Pagine: 393
  • Formato: rilegato
Talitha ha oltrepassato il confine che da millenni separa i popoli della superficie di Nashira dagli Shylar, gli esseri immortali che dimorano nel sottosuolo. Laggiù, dove il tempo è un eterno presente, si nasconde la chiave che forse potrà fermare le esplosioni di Cetus, il sole che ciclicamente distrugge ogni forma di vita in un’apocalisse di fuoco. Intanto un arcano incantesimo ha riportato in vita Saiph per ricongiungerlo a Talitha e ai guerrieri che la accompagnano nella missione. Nei meandri di Shyla scopriranno un mondo multiforme e traboccante di vita, abitato da animali feroci e creature simili a divinità. L’energia magica che lo pervade è governata da regole misteriose e l’enigmatica Nera, guida spirituale degli Shylar, farà qualsiasi cosa per preservarla, a costo di allearsi con l’essere più abietto che calpesta la terra di Nashira: Megassa, padre di Talitha che ha votato la sua vita alla distruzione della figlia e dei suoi alleati…

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il destino di Cetus. I regni di Nashira vol.4 acquistano anche La giostra degli scambi di Andrea Camilleri € 11.90
Il destino di Cetus. I regni di Nashira vol.4
aggiungi
La giostra degli scambi
aggiungi
€ 29.00

Prodotti correlati:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Il prodotto è ottimo, 31-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Credo che la storia si amalgami bene alla location e alla cultura che l'autrice ha costruito. Solo che il finale "come lo vorrebbero tutti" lascia un po' l'amaro in bocca. Non dico che dovrebbe essere tragico, ma un finale a sorpresa ci stava tutto!
Ritieni utile questa recensione? SI NO