Il destino del cacciatore

Il destino del cacciatore

4.0

di Wilbur Smith


  • Prezzo: € 19.60
  • Nostro prezzo: € 18.62
  • Risparmi: € 0.98 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

È la vigilia della Grande Guerra, tra afflati nazionalisti e ambizioni imperialistiche. Leon Courteney, nipote dell'alto ufficiale britannico Penrod Ballantyne, è un giovane e valoroso sottotenente dei King's African Rifles. Ma appena gli è possibile Leon si dedica alla passione di sempre, la caccia grossa, avvalendosi del suo speciale rapporto con i masai. Primo fra tutti il fedele e coraggioso sergente Manyoro, cui è legato da un forte sentimento d'amicizia, presto tramutato in vincolo "di sangue guerriero". Grazie anche alla collaborazione dei masai e alla loro straordinaria conoscenza del territorio, Leon diventa una guida esperta di personaggi importanti e facoltosi, tra i quali spicca un ospite d'eccezione: il presidente americano Theodore Roosevelt. Nella natura incontaminata e selvaggia, si susseguiranno epici incontri con gli animali più fieri e pericolosi della savana. Ma l'appartenenza di Leon all'esercito di Sua Maestà lo porterà a essere protagonista di un gioco molto rischioso, di portata internazionale. In un crescendo si riveleranno i diabolici intrighi con cui, dal cuore profondo dell'Africa, magnati, avventurieri e nobildonne sembrano decidere le sorti del Vecchio Continente; a cominciare da un misterioso conte europeo che è anche un industriale di aeromobili e veicoli. Sarà però l'incontro con una donna bellissima ed enigmatica a cambiare per sempre il destino di Leon, ormai conosciuto come il più grande cacciatore del continente.

Note sull'autore

Wilbur Smith nasce a Broken Hill, nello stato africano dello Zambia (ex Rhodesia del Nord), il 9 gennaio 1933. Il padre, un possidente con la passione per la caccia agli elefanti, considerava l'interesse di Wilbur per la letteratura un passatempo innaturale e poco sano, tanto che il giovane era costretto a leggere di nascosto. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze Commerciali presso la Natal and Rhodes University, dal 1954 al 1958 lavora alla Goodyear Tyre and Rubber di Port Elisabeth, per poi associarsi alla H.J. Smith and Son Ltd di Salisbury, dove rimane fino al 1963. Le prime esperienze come scrittore non sono incoraggianti: gli editori europei e sudafricani, una ventina in tutto, a cui invia una bozza del suo primo lavoro si rifiutano di pubblicarlo. Continua tuttavia a scrivere, concentrandosi su ciò che maggiormente lo appassiona, la natura selvaggia dell'Africa. Nel 1964 un editore di Londra pubblica "il destino del leone", un successo incredibile che darà vita ad una serie di volumi conosciuti come "il ciclo dei Courtney". Dal 1964 in poi Wilbur Smith si è dedicato a tempo pieno alla narrativa, diventando uno dei maggiori autori di romanzi di avventura. Ha all'attivo quattro serie principali (“Il ciclo dei Courteney navigatori”,” i Courteney d'Africa”, “i Ballantyne”, “i romanzi Egizi”) più numerose altre opere indipendenti, vendendo in totale oltre 110 milioni di copie in tutto il mondo. Attualmente vive e lavora a Londra.
 

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il destino del cacciatore acquistano anche Il Dio del fiume di Wilbur Smith € 6.21
Il destino del cacciatore
aggiungi
Il Dio del fiume
aggiungi
€ 24.83

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Wilbur Smith:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Bellissimo, 28-12-2014
di E. Ippoliti - leggi tutte le sue recensioni
Il libro narra le vicende di un giovane avventuriero inglese che si reca nel cuore dell'Africa per cercare se stesso. I fatti del libro porteranno il protagonista a vedere i luoghi più belli del continente nero, soprattutto dopo la fondazione della sua compagnia di safari che gli permette di raccogliere i più pittoreschi europei che si recano in Africa per cimentarsi nella caccia grossa. Tali personaggi, però, celano segreti profondi che si intrecciano con le vicende storiche realmente accadute nel periodo in cui la storia è ambientata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Avventura e suspence, 26-08-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di A. Curro - leggi tutte le sue recensioni
Anche in questo libro Wilburne Smith, maestro dei romanzi d'avventura, ci propone il meglio di sè. Si tratta di un romanzo carico di suspence, lo sfondo è quello del periodo che precede la Grande Guerra. Il testo è pieno di intrighi di spie e battute di caccia, da leggere
Ritieni utile questa recensione? SI NO
product