€ 25.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Dante, la filosofia e i laici

Dante, la filosofia e i laici

di Ruedi Imbach


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Marietti
  • Collana: Saggistica
  • Data di Pubblicazione: maggio 2003
  • EAN: 9788821166891
  • ISBN: 8821166899
  • Pagine: 240
Quest'opera tenta un approccio nuovo alla filosofia tardo medievale indagando su una categoria specifica di destinatari dei testi filosofici, i laici, che la storiografia classica del pensiero medievale ha finora trascurato. Il saggio si propone di dimostrare che non solo esisteva una filosofia per i laici, ma anche dei filosofi laici. Di conseguenza, dopo alcuni capitoli dedicati alle traduzioni e alla filosofia nelle corti principesche, la filosofia di Dante Alighieri viene esaminata da punti di vista diversi quali la filosofia del linguaggio e la politica. Ogni capitolo è completato da una antologia di testi che consentono al lettore di verificare le tesi dell'autore.
Quest'opera tenta un approccio nuovo alla filosofia tardo-medievale indagando su una categoria specifica di destinatari dei testi filosofici: i laici, che la storiografia classica sul pensiero medievale ha finora trascurato. Il saggio di Imbach si propone innanzitutto di mostrare che non solo esisteva nel Medioevo una filosofia per i laici, ma vi erano anche dei veri e propri filosofi laici. È alla luce di questa problematica più generale che la filosofia di Dante Alighieri viene quindi esaminata da più punti di vista, quali la filosofia del linguaggio e la politica.

Altri utenti hanno acquistato anche: