I custodi della biblioteca

I custodi della biblioteca

3.0

di Glenn Cooper


  • Prezzo: € 19.60
  • Nostro prezzo: € 16.66
  • Risparmi: € 2.94 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 5 ore e 53 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 04 luglio   Scopri come

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

I custodi della biblioteca rappresenta il seguito de La biblioteca dei morti e de Il libro delle anime, i romanzi dello scrittore statunitense Glenn Cooper incentrati sulla figura di Will Piper. Siamo nel 1296 e nell'abbazia di Vectis gli scrivani dai fulvi capelli sono tutti morti. Come dei cloni autistici, quegli scrivani si sono tramandati di generazione in generazione il compito di comporre la sterminata biblioteca dove venivano conservati i libri contenenti le date di nascita e di morte di tutte le persone vissute dall' VIII secolo in poi. Ora nessuno di loro è vivo, si sono tolti la vita in silenzio, tutti nello stesso istante, scrivendo un'ultima data, il 9 febbraio del 2027. Clarissa non sa di essere lei la causa di quel gesto, lei desidera solo fuggire lontano da quel luogo misterioso e lugubre. Clarissa non sa nemmeno che quando darà alla luce il bambino che porta in grembo, quell'incubo da cui era scappata farà ritorno. A distanza di secoli, il mistero ricompare, proprio come era accaduto nel 2009, quando decine di persone avevano ricevuto una lettera con la data della loro morte. Questa volta però tutte le persone che ricevono la lettera sono cinesi. La politica internazionale viene scossa da questo evento e il governo cinese pretende che si faccia luce sul mistero. Will Piper pensava che quella storia ormai facesse parte del passato, ma sbagliava. I custodi della biblioteca, terzo episodio della fortunata serie proposta da Glenn Cooper, apre nuovi scenari sui segreti custoditi tra le pagine dei libri provenienti dall'Abbazia di Vectis.

Note sull'autore

Glenn Cooper è nato l'8 gennaio 1953 a White Plains, una città nei pressi dell'area metropolitana di New York. Dopo aver conseguito ben due lauree, una in Archeologia presso l'Università di Harvard, e una in Medicina presso la Tufts University School of Medicine, ha iniziato a lavorare nel settore della farmacologia. In seguito ad una brillante carriera presso un'importante azienda di biotecnologie del Massachusetts, ne diventa presidente e amministratore delegato. Il suo romanzo d'esordio, intitolato "La biblioteca dei morti", viene pubblicato nel 2009. E' stato tradotto in altri 22 paesi, lanciandolo nel panorama letterario come uno tra gli scrittori contemporanei più apprezzati. I suoi romanzi, caratterizzati da trame incalzanti che mescolano sapientemente avventura, storia e mistero, hanno appassionato e coinvolto i lettori di tutto il mondo. Attualmente ha all'attivo quattro romanzi, al romanzo d'esordio seguono "Il libro delle anime" (2010), "La mappa del destino" (2011) e "Il marchio del Diavolo" (2011). All'attività di scrittore affianca quella di sceneggiatore e produttore cinematografico.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano I custodi della biblioteca acquistano anche L' invasione delle tenebre. Dannati di Glenn Cooper € 16.91
I custodi della biblioteca
aggiungi
L' invasione delle tenebre. Dannati
aggiungi
€ 33.57

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Glenn Cooper:


Dettagli del libro

  • Titolo: I custodi della biblioteca
  • Traduttore: Arduino G.
  • Editore: Nord
  • Collana: Narrativa Nord
  • Data di Pubblicazione: novembre 2012
  • ISBN: 8842920002
  • ISBN-13: 9788842920007
  • Pagine: 391
  • Reparto: Narrativa > Thriller
  • Formato: rilegato

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Apocalisse, 08-06-2013, ritenuta utile da 7 utenti su 9
di M. Vozzi - leggi tutte le sue recensioni
In questo libro ho ritrovato, sebbene in tono decisamente minore, il Cooper dei primi due romanzi dei quali si può definire una continuazione; evidentemente è questo il filone più congeniale all'Autore. Il libro è scorrevole, sebbene i suoi personaggi risultino privi di quell'impatto emotivo dei loro predecessori e trattati in modo piuttosto superficiale. La storia è ambientata nel 2026, l'anno che precede l'apocalisse e le cartoline di morte ricominciano ad arrivare, unica differenza, in questo volume, che riguardano esclusivamente cittadini cinesi, particolare che sta per provocare una grossa crisi internazionale. Sarà il solito Will Piper a venire a capo del mistero e, sebbene ormai sia in pensione e sia certo che l'apocalisse non toccherà né lui né i suoi cari, è costretto a rimettersi in gioco a seguito della sparizione di suo figlio. Consiglio la lettura di questo libro solo dopo aver letto "la biblioteca dei morti" e "il libro delle anime" dello stesso Autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
product