€ 15.49
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La cucina regionale italiana

La cucina regionale italiana

di Ada Boni


Fuori catalogo - Non ordinabile

Note su Ada Boni

Ada Giaquinto nacque a Roma nel 1881. Era la discendente di una importante famiglia di orafi romani e poteva vantare una parentela con il celebre cuoco Adolfo Giaquinto, fondatore de Il Messaggero della Cucina, rivista di cucina e gastronomia che negli anni divenne luogo di dibattito per i professionisti del settore. Ada Giaquinto, che successivamente prese il cognome del marito, Enrico Boni, seguì le orme di Adolfo Giaquinto e fin da bambina si dedicò alla cucina. Dedicò gran parte della sua vita all’arte della buona cucina, che per lei fu molto più di un hobby. Nel 1915 fondò e diresse la rivista Preziosa, una pubblicazione dedicata ad un pubblico femminile borghese e incentrata su tematiche relative all’economia domestica e alla cucina, da lei considerato un campo assai più modesto degli altri, ma di grande utilità pratica. La rivista si riceveva esclusivamente tramite abbonamento e le pubblicazioni vennero interrotte soltanto durante la seconda guerra mondiale. Ada Giaquinto Boni proponeva ricette facili, forniva consigli pratici ed era attenta anche ai costi necessari per la preparazione dei piatti da lei suggeriti. Aprì una scuola di cucina, alla quale parteciparono le donne provenienti dall’aristocrazia romana. La sua fama come cuoca provetta e impareggiabile maestra di cucina crebbe, tanto da indurla a pubblicare, nel 1929, “Il talismano della felicità”, un volume di ricette tutt’ora popolare e utilizzato nelle cucine d’Italia. Ada Giaquinto Boni scomparve a Roma nel 1973, lasciando ai posteri il suo contributo nell’arte del mangiare bene.
 

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Ada Boni: