La cucina del buon gusto

La cucina del buon gusto

4.0

di Simonetta Agnello Hornby, M. Rosario Lazzati


  • Prezzo: € 16.00
  • Nostro prezzo: € 15.20
  • Risparmi: € 0.80 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

"Brillat-Savarin è stato per noi una scoperta recente. Avevamo già deciso di scrivere un libro di cucina per esprimere la profonda gioia che ci dà il cucinare e il grande conforto che ne abbiamo tratto vivendo all'estero. Volevamo celebrare la gastronomia e i piaceri dei sensi che si incontrano nel preparare il cibo, nel servirlo e nel mangiarlo. Cucinato, condiviso, consumato da soli, regalato; occasione d'incontro, simbolo di appartenenza a gruppi e a religioni, nutrimento del corpo e della psiche, il cibo è potentissimo antidoto contro l'isolamento e la tristezza. Ce ne siamo rese conto quasi per caso. Rosario, da bambina, nella cucina di casa si incantava a osservare la trasformazione degli ingredienti in pietanza; da adulta, all'estero, cucinava per mantenere la propria identità e ha cominciato ad apprezzare dettagli che danno piacere, come organizzare e riordinare la dispensa, fare la spesa nei mercati del quartiere e cucinare con i fiori del terrazzo. Molte alunne della sua scuola di cucina londinese frequentano i corsi da anni, perché hanno imparato che cucinare aiuta a stare meglio. Simonetta, cuoca per tradizione familiare e per necessità, ha sperimentato attraverso le vicissitudini della vita il valore catartico della cucina. Per lei, la cucina e la tavola, oltre a essere elementi fondamentali dell'esistenza, costituiscono un trionfo dei sensi, della bellezza e dell'ospitalità."

Note sull'autore

Simonetta Agnello è nata a Palermo nel 1945. Dopo aver trascorso l’infanzia e l’adolescenza in Sicilia, ha conseguito un dottorato in Giurisprudenza nel 1967. Dopo il dottorato, ha sposato un inglese dal quale ha preso il cognome, divenendo così Simonetta Agnello Hornby. In seguito al matrimonio, la scrittrice si trasferisce prima negli Stati Uniti e in seguito in Zambia, per poi tornare e stabilirsi definitivamente a Londra nel 1970, dove approfondisce gli studi in Giurisprudenza e dove fonda la “Hornby e Levy”, uno studio di avvocati specializzato nel Diritto di famiglia e nel Diritto dei minori. L’approfondita conoscenza dell’ambito giuridico conducono Simonetta Agnello Hornby verso l’insegnamento. Ottiene la cattedra di Diritto dei minori presso l’Università di Leicester e ricopre la carica di presidente del Special Educational Needs and Disability Tribunal. L’esordio come scrittrice avviene nel 2002, con la pubblicazione del romanzo dal titolo “La mennulara”, al quale seguono “La zia marchesa” (2004) e “Boccamurata” (2007). A partire dal 2008 la scrittura diventa la principale attività di Simonetta Agnello Hornby, che negli anni successivi pubblica: “Vento scomposto” (2009), “Camera Oscura” (2010), “La Monaca” (2010), “Un filo d’olio” (2011) e “La cucina del buon gusto” – assieme a Maria Rosario Lazzati (2012). I suoi romanzi hanno ottenuto il successo di pubblico e critica e sono stati tradotti in tutto il mondo. Simonetta Agnello Hornby attualmente vive e lavora a Londra assieme al marito e ai due figli. 

 

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La cucina del buon gusto acquistano anche Canto di Natale di Charles Dickens € 3.90
La cucina del buon gusto
aggiungi
Canto di Natale
aggiungi
€ 19.10

I libri più venduti di Simonetta Agnello Hornby:


Dettagli del libro

  • Titolo: La cucina del buon gusto
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Varia
  • Data di Pubblicazione: 2011 ottobre
  • ISBN: 8807491206
  • ISBN-13: 9788807491207
  • Pagine: 281
  • Reparto: Cucina > Ricettari
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

5.0Consigliato, 30-06-2015
di I. Ardu - leggi tutte le sue recensioni
Un libro molto utile da avere sempre con sé per avere delle ricette fresche e nuove. Lo consiglio sia ai principianti in cucina sia a chi desidera aggiungere nuove ricette al repertorio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Utile e dilettevole, 07-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di R. Fazio - leggi tutte le sue recensioni
Molto utile e allegro il manuale di cucina. Le ricette sono varie e soprattutto di buon gusto così come illustrato nel titolo. Io amo cucinare anche se soprattutto cose nuove e diverse dal solito, quindi reputo questo libro un compagno molto utile in cucina per stare sereni a pasticciare con allegria
Ritieni utile questa recensione? SI NO
product