La cruna dell'ago

La cruna dell'ago

4.0

di Ken Follett


  • Prezzo: € 9.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Ken Follett:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (3.9 di 5 su 29 recensioni)

2.0Sconsigliato!, 26-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Non poche volte mi sono annoiato a morte leggendo questo libro tutto fumo e niente arrosto. Lo stile è fortemente pretenzioso e questo si avverte anche dall'inizio della lettura dove mancano delle solide basi per un maggiore coinvolgimento del lettore. Sconsigliato con cuore, è una lettura terribile!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Piacevole, 22-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo reputo sicuramente uno dei migliori. Ha uno stile impareggiabile e devo dire che è tipico di questo grande scrittore, inoltre i personaggi hanno una caratterizzazione brillante e per merito di uno stile molto incalzante, riescono a introdursi perfettamente nelle vicende. Sicuramente consigliato con piacere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei primi libri che ho letto di questo autore. Un testo che si lascia leggere con interesse, ma che uno stile non troppo brillante, a tratti legnoso e tedioso oltre che essere fastidiosamente prolisso, tende ad appesantire. La trama non è profonda, ma presenta comunque dei risvolti interessanti. Inoltre i personaggi sono ben caratterizzati, anche se a volte risultano poco convincenti. Per cui lo consiglio ma non lo reputo un capolavoro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La cruna dell'ago, 14-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La cruna dell'ago è uno dei primi libri che ho letto di Ken Follett. Scritto diversi anni fa, mi era piaciuto sia per la trama, avvincente ed innovativa, sia per lo stile dello scrittore. Dopo diversi anni è un libro che si rilegge con piacere, e fa piacere constatare che la buona impressione che all'epoca mi fece questo scittore sia stata confermata dai suoi romanzi successivi, anche migliori rispetto a questo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0SConsigliato, 08-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La cruna dell'ago è un thriller non troppo convincente, e soffre di una trama molto obsoleta e anche abbastanza ripetitiva. La scrittura è solida ma non basta a ricreare l'effetto sorpresa, per cui tutto appare piatto e poco profondo, considerando anche che il ritmo non è affatto all'altezza e mantiene un andazzo lento e noioso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Meraviglioso, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La cruna dell'ago è un titolo alquanto diabolico e ingegnoso. Infatti ha una trama molto intrigante, personaggi definiti sotto un potente ritratto psicoogico e uno stile narrativo di tutto rispetto, capace di catapultare il lettore fin dalle prime pagine di lettura. Affatto banale o prolisso si è mostrato in conclusione una valida alternativa!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0SConsigliato, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Forse è proprio il genere che non mi colpisce del tutto ma questo testo proprio non l'ho digerito. Credo anche che il limite dello scrittore sia quello di adoperare troppo frequentemente un linguaggio poco immediato e molto impegnativo, per cui il lettore non è preso fin da subito e fatica ad arrivare alla fine!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Nulla d'eccezionale, 05-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ultimo testo che spero di leggere di questo scrittore. Ammetto di essermi ostinato a voler trovare speranzoso un romanzo che ptoesse riscattare questo santone di Follet dai miei pregiudizi sul sul modesto conto. Terribile, la trama è poco interessante e il ritmo di scrittura di una legnosità fatale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Piacevole, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Nonostante il tempo trascorso dalla pubblicazione di questo testo, posso affermare che a distanza di anni torno a leggere con piacere La cruna dell'ago, un capitolo che mi ha avvicinato allo scrittore e mi ha permesso di adorare la sua scrittura sempre fresca e avvincente che sono in pochi a possedere oggi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La cruna dell'ago, 26-09-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Terzo romanzo di Follet che gli valse il successo e la notorietà a livello mondiale, sia per la trama avvincente di spionaggio non disgiunta da risvolti amorosi di sicura presa, sia per pressoché perfetta caratterizzazione dei protagonisti.
Da quel 1979, data della prima pubblicazione, sono passati molti anni, nel corso dei quali Follett ha dato alle stampe libri che sono sempre stati dei veri best-seller, alcuni dei quali anche di particolare pregio letterario, ma La cruna dell'ago resta sempre un'opera di notevole pregio che, a distanza di tempo, conserva intatto il suo fascino.
La vicenda di "Die Nadel" (L'ago) , spia tedesca chiamata così sia per la sua capacità di non svelarsi al controspionaggio britannico, sia perché per uccidere si serve di un sottile stiletto, pur presentando tutti le caratteristiche di un thriller, con omicidi, vita nell'ombra e caccia spietata degli inquirenti, ha tuttavia un elemento che la caratterizza, quasi inusuale per un romanzo di genere. Infatti si instaura una relazione amorosa con la moglie di un ex pilota della RAF rimasto paralizzato a seguito di un incidente. E' la prima screpolatura nella granitica figura di Die Nadel, quasi un robot che finisce con lo scoprirsi uomo con tutte le debolezze del caso. La figura della spia tedesca è delineata in modo impeccabile e la sua lenta metamorfosi, da macchina di morte a presa di coscienza di essere un essere umano, è descritta con mano felice e misurata. Se si aggiunge che i personaggi di contorno non sono semplici ombre, ma che ad ognuno Follett ha voluto riservare una parte della sua creatività e del suo talento, è possibile così comprendere il perché dello straordinario successo di questo romanzo. Infatti, benché i protagonisti siano meramente di fantasia, presentano una plausibilità che fa sì che, leggendo, si ingeneri la convinzione di trovarci di fronte a un romanzo storico. La fredda campagna inglese, il cielo plumbeo e il mare in burrasca fanno da cornice perfettamente alla conclusione del romanzo, nel dilemma di un uomo combattuto fra dovere e amore, al quale finisce per sottostare, rinunciando anche a vivere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Grande Follet!, 08-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro davvero ben scritto, un intrigo che all'inizio può sembrare semplice e scontato, si rivela poi pieno di colpi di scena, la descrizione del protagonista è tale che ci sembra quasi di conoscerlo! Subito dopo mi sono visto il film, devo dire che anche se molto bello tralascia una marea di dettagli e sfumature che rendono il libro nettamente superiore, anche se Donald Sutherland che interpreta il protagonista ci regala un'interpretazione da manuale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La cruna del'ago, 24-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Perfetta spy story ambientata durante la seconda guerra mondiale. L'Ago è una spia imbattibile, che verrà domata solo dall'amore. Ken Follett ha iniziato con questo romanzo, è la sua è stata una carriera sempre in ascesa. Leggere i suoi romanzi è una sicurezza di qualità e gradimento. La cruna dell'ago è uno dei suoi libri più belli
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La cruna dell'ago (29)