€ 3.72€ 8.26
    Risparmi: € 4.54 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Cristianità o Europa

Cristianità o Europa

di Novalis

3.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Partendo da un rivisitazione della storia a partire dal Medioevo, attraverso la Riforma e infine l'Illuminismo, Novalis traccia le linee fondamentali per risolvere in maniera duratura l'ideale della pace europea. Scorge nel Papato l'elemento determinante della rigenerazione del continente e auspica per raggiungere questa meta l'"istituzione della gerarchia" e la rinascita della religione dopo un periodo di irreligiosità che aveva compromesso gravemente il Cristianesimo. Questa, secondo Novalis è la strada per far rifiorire un "nuova età dell'oro... un'età profetica, miracolosa, consolatrice che accenderà la vita eterna". Questa edizione è curata da Alberto Reale, esperto di germani- stica. Testo tedesco a fronte.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Novalis ed il cattolicesimo, 27-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo studio religioso novalisiano si articola in tre parti distinte tra loro.
La prima traccia un quadro incantevole dell'antico cristianesimo, più precisamente di quello medievale, sotto la cui guida l'Europa ha sperimentato il più felice periodo della sua unità non soltanto spirituale ma anche politica e culturale.
La seconda parte narra l'irrompere della Riforma nella storia europea. Novalis riconosce una funzione a tale crisi, quella dell'affermazione della libertà; ma denuncia anche l'eccesso di protesta e l'origine dubbia di qualche movimento, causato da guerre e cupidigie, alimentate specialmente da interessi politici.
La terza parte è dedicata all'analisi delle aspirazioni unitarie dell'Europa; vi si auspica una società in cui le scienze ed i movimenti politici trovino una disciplina e una gerarchia come in passato. Nella conclusione Novalis quindi si augura un'intesa conciliare tra le varie confessioni cristiane, perchè ritrovino la perduta unità e salvino così il continente dal tramonto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO