La crisi non è finita

La crisi non è finita

4.0

di Nouriel Roubini, Stephen Mihm


  • Prezzo: € 19.00
  • Nostro prezzo: € 16.15
  • Risparmi: € 2.85 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Nel settembre del 2006, dal podio del Fondo monetario internazionale, un professore di economia della New York University ammonì i presenti su un imminente, terribile crack dell'economia mondiale, innescato dalla crisi dei mutui immobiliari americani, dall'oscillazione dei prezzi del petrolio e dalla conseguente crisi di fiducia dei consumatori. All'epoca nessuno diede peso alle sue fosche analisi, ma oggi Nouriel Roubini è riconosciuto come uno degli economisti più autorevoli del mondo, dopo che tutte le sue previsioni si sono puntualmente avverate. In questo libro Roubini svela finalmente ai lettori in che modo è riuscito a prevedere prima di altri la crisi in arrivo, evidenzia gli errori da evitare nella fase attuale, indica i passi da compiere per uscirne in modo stabile. Centrale nella sua visione è la convinzione che i disastri economici non sono "cigni neri", eventi unici e imprevedibili, privi di cause specifiche. Al contrario, i cataclismi finanziari sono vecchi quanto il capitalismo stesso e si possono prevedere e riconoscere mettendo a confronto i dati ricavabili dalle diverse realtà geografiche e dalle diverse epoche storiche. Solo ricavando i giusti insegnamenti da queste esperienze, ammonisce Roubini, possiamo fronteggiare l'endemica instabilità dei sistemi finanziari, imparare a prevederne i punti di rottura, circoscrivere i pericoli di contagio globale, e soprattutto riuscire a immaginare un futuro più stabile per l'economia mondiale.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La crisi non è finita acquistano anche La crisi economica mondiale. Dieci considerazioni di Giulio Sapelli € 7.52
La crisi non è finita
aggiungi
La crisi economica mondiale. Dieci considerazioni
aggiungi
€ 23.67


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0La crisi non è finita, 21-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Universalmente riconosciuto tra i maggiori economisti mondiali, Nouriel ci mostra le dinamiche dell'attuale crisi economica. Ora ci dice che la crisi non è finita, traccia diversi possibili scenari di un futuro inquietante ma non è altrettanto preciso a prevedere.
Così termina il suo libro: "Una crisi è una cosa terribile da sprecare. Se dilapidassimo l'opportunità che ci dà senza fare i cambiamenti, non faremmo altro che piantare i semi di una crisi ancora più distruttiva. Sprecare quest'opportunità sarebbe tremendo, anzi tragico". In che direzione approfittarne ecco il nostro compito o meglio l'inizio delle nostre riflessioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO