€ 13.16€ 14.00
    Risparmi: € 0.84 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La crisi mondiale e l'Italia

La crisi mondiale e l'Italia

di Marco Fortis

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Fondazione Edison
  • Data di Pubblicazione: maggio 2009
  • EAN: 9788815131843
  • ISBN: 8815131841
  • Pagine: 180
  • Formato: brossura
Questo volume ha quattro intonazioni che si intrecciano muovendo dalla crisi economico-finanziaria che ha colpito il mondo. La prima è che la crisi nasce e cresce negli USA a causa di un sistema troppo affidato al debito, con un aumento esponenziale dell'indebitamento delle famiglie americane, particolarmente esposte sui mutui sulla casa. La seconda riguarda la dinamica attraverso cui la crisi si è amplificata a livello internazionale a causa dei cosiddetti titoli "tossici", moltiplicatisi a dismisura a partire dalla massa di quegli stessi mutui. La terza intonazione è che in tutto ciò l'Europa sta comunque meglio degli USA. La quarta intonazione è che l'Italia ha molti punti di forza per affrontare la recessione iniziata nell'ultima parte del 2008: su tutti, un sistema manifatturiero competitivo e un elevato risparmio delle famiglie. Quella che taluno aveva descritto come arretratezza del sistema economico italiano si sta rivelando una sua forza specifica che potrebbe permetterci di superare meglio di molti altri Paesi la crisi internazionale che, comunque, appare gravissima. L'autore ha seguito la crisi momento per momento con vari interventi sulla stampa, in particolare su "Il Messaggero" ed "Economy", raccolti organicamente in questo volume.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La crisi mondiale e l'Italia acquistano anche Crack finanziario. Il perché della crisi di oggi di Enea Franza € 15.20
La crisi mondiale e l'Italia
aggiungi
Crack finanziario. Il perché della crisi di oggi
aggiungi
€ 28.36


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Un po' troppo ottimista forse, 30-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Una cronaca davvero ben raccontata che spiega come, da dove, e perché questa crisi mondiale ci abbia quasi devastato. Con un occhio ai reali responsabili (USA,...) di questo disastro, ed un occhio a chi invece ne è solo vittima (Italia,...), l'autore, Fortis, docente di Economia Politica e vicepresidente dell'illustre Fondazione Edison, dimostra come l'Italia possa avere dei punti di forza che le permetteranno di riuscire vittoriosa da questa crisi.
Il testo contiene una serie di articoli giornalistici che lo stesso Fortis ha pubblicato dal settembre 2008 al febbraio 2009, sul quotidiano il "Messaggero".
Ritieni utile questa recensione? SI NO