€ 14.10€ 15.00
    Risparmi: € 0.90 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Crimini che non si possono né perdonare né punire. L'emergere di una giustizia internazionale

Crimini che non si possono né perdonare né punire. L'emergere di una giustizia internazionale

di Antoine Garapon


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Contemporanea
  • Traduttore: Allegrezza S.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2005
  • EAN: 9788815098290
  • ISBN: 8815098291
  • Pagine: 289
  • Formato: brossura
La giurisdizione penale internazionale pone inediti problemi sotto il profilo giuridico e politico che l'autore discute ampiamente nel volume prendendo le distanze sia da chi professsa un "fondamentalismo" giuridico assoluto sia da chi, machiavellicamente, crede nei soli rapporti di forza tra gli stati. Le domande di fondo a cui secondo l'autore deve rispondere una giustizia internazionale, che non sia solo repressiva ma anche ricostruttiva del legame sociale, sono: in che modo si può ricostruire la pace? I processi guariscono le vittime? I giudici scrivono una buona storia? La giustizia impedisce future guerre civili?

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Crimini che non si possono né perdonare né punire. L'emergere di una giustizia internazionale acquistano anche Criminali di guerra in libertà. Un accordo segreto tra Italia e Germania federale, 1949-1955 di Filippo Focardi € 17.76
Crimini che non si possono né perdonare né punire. L'emergere di una giustizia internazionale
aggiungi
Criminali di guerra in libertà. Un accordo segreto tra Italia e Germania federale, 1949-1955
aggiungi
€ 31.86