€ 13.17€ 15.50
    Risparmi: € 2.33 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Crimini italiani

Crimini italiani

di G. De Cataldo (a cura di)

3.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Data di Pubblicazione: giugno 2009
  • EAN: 9788806198725
  • ISBN: 8806198726
  • Pagine: VIII-538
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
Al nuovo appuntamento con i lettori, "Crimini" raccoglie le storie originali e inedite di alcuni tra i maggiori narratori italiani. Spaziando dal Piemonte di Giorgio Faletti al Nord-Est di Carlotto, al Sud di Carofiglio e De Silva, dalla Genova del contrabbando di Giampaolo Simi alla Matera al centro dell'industria del porno di Sandrone Dazieri, undici scrittori mettono a nudo l'Italia dei nostri giorni, esplorandone i lati più oscuri e l'anima profonda: l'Italia che è sotto i nostri occhi, quella che non fa nulla per nascondersi, l'Italia delle scorciatoie e dei suoi miti corrotti, quella dell'arricchimento individuale e quella del disprezzo del lavoro. Gli scrittori osservano, e raccontano tutto.

Acquistali insieme:

Crimini italiani
aggiungi
Una rivoluzione della mente. L'Illuminismo radicale e le origini intellettuali della democrazia moderna
aggiungi
€ 30.17

Prodotti correlati:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Crimini italiani e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Crimini italiani, 02-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Dazieri ha un bel ritmo, Lucarelli ha i personaggi più fighi, Wu Ming quasi commuove. Ma il racconto migliore è, di gran lunga, quello di Carofiglio: una perla di amara ironia. Pessimi Faletti, Carlotto e De Cataldo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO