Il corvo e altre poesie. Testo inglese a fronte

Il corvo e altre poesie. Testo inglese a fronte

4.0

di Edgar A. Poe


  • Prezzo: € 6.50
Fuori catalogo - Non ordinabile

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

In occasione del bicentenario della nascita di Poe (Boston 1809-Baltimora 1849), un'antologia della sua opera poetica, con venti liriche che coprono tutto il ventennio, o poco più, della sua attività, dalle prime prove agli ultimi capolavori.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 4 recensioni)

3.0Va bene tutto ma, 22-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Va bene la nascita dello stile gotico, va bene la bravura oggettiva dell'autore, va bene l'epoca in cui è inserita la sua opera, va bene la scoperta del lato oscura di ognuno di noi. MA Poe è uno che alimenta l'angoscia, francamente io non ne ho bisogno, perché di motivi per angosciarsi nella vita di tutti i giorni ce ne sono quanti ne vogliamo. Non posso dire che è un libro brutto, ma che non è per me sì.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Nevermore!, 28-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Poesie meravigliose quelle Poe. Sono oniriche, dal sapore fantastico e misterioso.

La più bella a mio avviso è Annabel Lee, che consiglio di leggere in lingua per non perderne la musicalità:


It was many and many a year ago,
In a kingdom by the sea,
That a maiden there lived whom you may know
By the name of ANNABEL LEE;
And this maiden she lived with no other thought
Than to love and be loved by me.

I was a child and she was a child,
In this kingdom by the sea;
But we loved with a love that was more than love-
I and my Annabel Lee;
With a love that the winged seraphs of heaven
Coveted her and me.

And this was the reason that, long ago,
In this kingdom by the sea,
A wind blew out of a cloud, chilling
My beautiful Annabel Lee;
So that her highborn kinsman came
And bore her away from me,
To shut her up in a sepulchre
In this kingdom by the sea.

The angels, not half so happy in heaven,
Went envying her and me-
Yes!- that was the reason (as all men know,
In this kingdom by the sea)
That the wind came out of the cloud by night,
Chilling and killing my Annabel Lee.

But our love it was stronger by far than the love
Of those who were older than we-
Of many far wiser than we-
And neither the angels in heaven above,
Nor the demons down under the sea,
Can ever dissever my soul from the soul
Of the beautiful Annabel Lee.

For the moon never beams without bringing me dreams
Of the beautiful Annabel Lee;
And the stars never rise but I feel the bright eyes
Of the beautiful Annabel Lee;
And so, all the night-tide, I lie down by the side
Of my darling- my darling- my life and my bride,
In the sepulchre there by the sea,
In her tomb by the sounding sea.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0capostipite letterario, 27-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
questo testo è uno dei grandi classici che hanno ispirato la poesia mondiale a partire dai nostri poeti "sepolcrali", Poe ha il grande pregio di unire una maestria lirica senza limiti e l'oscurità delle sue tematiche in un connubio artistico senza tempo
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Mai più, 12-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il corvo è di gran lunga la più apprezzata e famosa poesia di Poe, ma tutta la produzione in rima dello scrittore statunitense merita di essere letta. Certo, per goderne appieno è preferbile leggere la versione originale, ovviamente per chi conosce l'inglese.
Ritieni utile questa recensione? SI NO