Corso di diritto costituzionale

Corso di diritto costituzionale

di G. Di Plinio, T. Frosini, G. Parodi (a cura di)


  • Prezzo: € 32.00
  • Nostro prezzo: € 30.40
  • Risparmi: € 1.60 (5%)
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi (difficile reperibilità)
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Cedam

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

In sintesi

Il testo ha come obiettivo prioritario l'affinamento della formazione e della sensibilità degli operatori giuridici nel contesto degli studi costituzionalistici tradizionali, ma anche sul delicato terreno del diritto costituzionale vivente e della dinamica effettiva dei poteri e dei diritti fondamentali.Nella sua impostazione metodologica e nel suo svolgimento, di conseguenza, si è posta particolare attenzione, da un lato, al ruolo della giurisprudenza costituzionale, alle tendenze della forma di governo, alla costituzione economica e al nuovo disegno delle autonomie territoriali; dall'altro, agli sviluppi dei nuovi modelli di analisi e all'inquadramento dei nuovi contenuti imposti dal mutamento globale e dalla sempre più netta configurazione di una European multilevel constitution.L'opera è aggiornata, tra l'altro, alle novità in materia di compiti dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato (decreto legge 223/2006, conv. con l. 248/2006), al decreto legge 181/2006 (conv. in l. 233/2006) in tema di riordino delle attribuzioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dei Ministeri, alle recenti sentenze della Corte Costituzionale del 2006 e del 2007 in tema di foma di governo regionale, Conferenza StatoRegione, autonomia finanziaria e interventi speciali, potestà regolamentare dell'ente locale, inammissibilità del ricorso alla Corte Costituzionale in via principale.I CORSI sono volumi agili, sintetici, autorevoli, realizzati da professionisti della materia, destinati in generale alla formazione post lauream ed in particolare agli aspiranti avvocati per la preparazione dell'esame orale.Gli esempi: all'inquadramento teorico dell'istituto (di diritto sostanziale o processuale) segue sempre il chiarimento ""pratico"", una digressione, un approfondimento.Le note di studio: utili in fase di ripasso, in genere per la comprensione dei passaggi essenziali (una definizione extracodice, la natura di un istituto, i requisiti necessari di un'azione, una parola chiave, la sintesi di un orientamento giurisprudenziale) e, nelle materie processuali, segnalano la presenza di una prassi oppure il rinvio a concetti propri delle materie sostanziali.QUEST'OPERA IN PARTICOLARE non ha schemi riepilogativi, ma numerose note di studio che focalizzano i concetti principali.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro