€ 5.55€ 5.90
    Risparmi: € 0.35 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Contro la democrazia

Contro la democrazia

di Platone

4.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
La parola "democrazia" evoca in tutto il mondo occidentale la forma di convivenza più civile tra quelle che l'umanità ha saputo inventare e sperimentare nel corso del tempo. Perché la democrazia non corrisponde soltanto a uno stile di governo efficace ma anche a un insieme di valori percepiti come eticamente indiscutibili in quanto garanti dell'uguaglianza, della salvaguardia dell'individuo e della giustizia. È per tutte queste ragioni che sorprende leggere in quale opinione Platone tenesse la democrazia. Dalla Repubblica al Politico, dalle Leggi al Gorgia, l'antologia dei brani nei quali il padre della filosofia concentra i suoi ragionamenti a dimostrazione dell'inaccettabilità della democrazia. Franco Ferrari raccoglie i principali testi antidemocratici di Platone offrendo una lettura determinante per la comprensione globale del pensiero del grande filosofo.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Contro la democrazia acquistano anche Hanna Arendt contro la filosofia politica? di Miguel Abensour € 10.80
Contro la democrazia
aggiungi
Hanna Arendt contro la filosofia politica?
aggiungi
€ 16.35


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Piacevole, 29-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un ottimo lavoro quello svolto da Franco Ferrari che ha estrapolato i momenti antidemocratici di Platone, per servirli insieme e convincerci di una tesi che non fatica a decollare. Platone era contro la democrazia e Ferrari ci dimostra dove e come il filosofo sosteneva questo pensiero che, tra le considerazioni dell'autore, si scopre non essere così lontano dalla realtà contemporanea. Consigliato a chi vuole avvicinarsi alla filosofia da un punto di vista politico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO