Il contratto

Il contratto

2.5

di Vincenzo Roppo


  • Prezzo: € 75.00
  • Nostro prezzo: € 63.75
  • Risparmi: € 11.25 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 41 ore e 33 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 30 agosto   Scopri come

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

Descrizione

I contenuti del testo riflettono le novità legislative più significative intervenute nel decennio. Codice del consumo, codice dell'amministrazione digitale, franchising, commercio elettronico, acquisto di immobili da costruire, patti di famiglia, contratto di rete, amministrazione di sostegno, codice dei contratti pubblici, codice del processo amministrativo, trascrivibilità degli atti di destinazione patrimoniale, riforma societaria, regolamento Roma I sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali: sono solo alcune delle nuove discipline normative, intervenute dopo la prima edizione, che per il loro impatto sulla nostra materia hanno richiesto un lavoro di aggiornamento. Per un lavoro molto attento alla prassi, come questo vuole essere, il diritto del contratto è fatto in larga misura delle regole che i giudici elaborano e applicano per risolvere le liti sul contratto: una rappresentazione fedele e aggiornata della materia non può esimersi da dare conto di movimenti, mutamenti, sviluppi del quadro giurisprudenziale.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il contratto acquistano anche Diritto penale. Parte generale di Giovanni Fiandaca € 59.92
Il contratto
aggiungi
Diritto penale. Parte generale
aggiungi
€ 123.67

I libri più venduti di Vincenzo Roppo:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il contratto e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.5 di 5 su 4 recensioni)

2.0testo prolisso, 30-07-2015, ritenuta utile da 1 utente su 3
di P. Iovieno - leggi tutte le sue recensioni
Scrivo la recensione da studente universitario che ha adoperato il libro, in quanto consigliato, per sostenere l'esame di diritto civile. Ho trovato il libro molto lungo, prolisso, dispersivo e confusionario. Soprattutto negli argomenti in cui analizzata la dicotomia di pensiero tra dottrina e giurisprudenza, maggioritaria o minoritaria, in quanto molto spesso, alla fine, non si capisce quale sia l'orientamento prevalente. È un testo molto prolisso e trovo che avendolo studiato più volte molti concetti sono dispersi in pagine e pagine di libro, quando sarebbe più efficiente e migliorerebbe la comprensione un po' più di sinteticità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Ben scritto ma poco utile, adatto per chi è alle prime armi, 19-06-2014, ritenuta utile da 5 utenti su 13
di F. Belloni - leggi tutte le sue recensioni
Un trattato di Diritto Civile non può essere semplice, mentre questo testo è privo sia di confronti con la dottrina (maggioritaria e non) che con la giurisprudenza. Risulta scritto in modo intelligibile e chiaro, ma dal momento che non presenta le posizioni contrapposte e i casi concreti di applicazione (limitandosi a parlare di casi astratti, con A e B che vivono nel mondo delle favole) il tutto assomiglia a una specie di romanzo poco rigoroso e un po' inutile. Il testo è privo anche di un indice analitico e delle note a margine. Personalmente ho preferito il Bianca ovvero il Sacco-De Nova, magari abbinati all'ottimo Manuale di Gazzoni e al Corso di Diritto Civile di Caringella (che contiene il sunto della giurisprudenza più importante riguardante le fattispecie più spinose: causa in concreto e sopravvenienze, rilevabilità d'ufficio della nullità e preliminare ad effetti anticipati).
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Si poteva fare di meglio, 23-05-2012, ritenuta utile da 7 utenti su 11
di B. Sica - leggi tutte le sue recensioni
Non è un manuale eccellente per lo studio del diritto civile. A tratti è confuso e poco chiaro e spesso risulta difficile da capire, pochi esempi e pochi casi pratici su cui far riferimento. Senza contare che non tutte le rispettive posizioni di giurisprudenza e dottrina vengono adeguatamente argomentate.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ottimo manuale!, 24-03-2011, ritenuta utile da 4 utenti su 4
di S. Vignati - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo manuale sulla materia contrattualistica quello di Vincenzo Roppo, scritto chiaramente e con ordine e rigore logico. Ricco di esempi, alterna un testo "grande" che costruisce la parte principale del testo, a un testo "piccolo", che approfondisce ogni argomento per permettere uno studio più preciso e approfondito. Peccato che l'edizione più recente sia del 2001...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
product