€ 8.50€ 10.00
    Risparmi: € 1.50 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Contrappunto. Tre film, un libro e una vecchia fotografia

Contrappunto. Tre film, un libro e una vecchia fotografia

di Don DeLillo

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: L'Arcipelago Einaudi
  • Traduttore: Colombo M.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2008
  • EAN: 9788806188733
  • ISBN: 8806188739
  • Pagine: 38
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
Don DeLillo sceglie una prospettiva inusuale per parlare con la consueta lucidità di temi a lui da sempre cari: la vita dell'artista, la natura solitaria del processo di creazione, il carattere ossessivo e perciò incontrollato dell'arte in divenire. Lo fa accostando prodotti di diversi linguaggi espressivi - quello cinematografico, quello letterario e quello iconografico - e lasciando che dialoghino fra loro. I tre film ("Atanarjuat", "Trentadue piccoli film su Glenn Gould" e "Thelonious Monk: Straight No Chaser") disegnano così una costellazione che include il libro ("Il soccombente" di Thomas Bernhard) e la fotografia (un vecchio scatto che ritrae Thelonious Monk, Charles Mingus, Roy Haynes e Charlie Parker) e si accende di significato grazie alla lettura che DeLillo ne offre.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Don DeLillo:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Contrappunto, 03-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ho acquistato al salone del libro della mia città. Un piacevole articolo di DeLillo sul genio, sull'arte, sulla solitudine. Mischia tre film, un libro (Il soccombente di Bernhard) e la fotografia per parlare della solitudine della creazione, della vita dell'artista. E parlare di Glenn Gould e di Thelonoius Sphere Monk. Un quarto d'ora piacevole per u nappassionato di musica e di arte. Il prezzo è altissimo, in molti casi la stampa delle pagine e addirittura della quarta è storta... Peccato davvero.
Ritieni utile questa recensione? SI NO